• Google+
  • Commenta
25 Maggio 2012

“Il Laboratorio – Il Cambiamento in Cattolica”: la prima candelina

Nasce RadioCatt. Era in cantiere da mesi, molti l’aspettavano da anni, poi, il debutto in società. Lo scorso 9 maggio RadioCatt, la prima radio studentesca dell’Università Cattolica del Sacro Cuore è stata presentata ai giovani milanesi.  In occasione del suo rito d’iniziazione nella movida milanese è stato organizzato un evento intitolato “Shut the Catt Up“.

La festa si è svolta nella suggestiva cornice del Parco Sempione, ospitata dal “Bar Bianco” durante la serata di inaugurazione. L’evento ha riscosso grandissimo successo con la partecipazione di una buona fetta della Milano-da-bere, grande quanto basta per riempire tutto il locale. Il progetto “RadioCatt” nasce dall’iniziativa del gruppo studentesco “Il Laboratorio – Il Cambiamento in Cattolica”, movimento apartitico e apolitico che si ripropone di porsi come valida e proficua alternativa all’interno della Cattolica.

Proprio oggi, infatti, il gruppo festeggia un anno dalla vittora delle elezioni per i rappresentanti di facoltà tenutesi il 25 aprile di un anno fa. In un anno, una manciata di persone che si proponeva agli studenti della Cattolica come portatrice di novità e cambiamento, in un anno, una manciata di persone che risorgeva dalle ceneri di un vecchio gruppo, in un anno, quella manciata di persone è diventata un punto di riferimento per il proprio ateneo.

Tantissimi i progetti promossi e portati avanti: gruppo di sostegno per le matricole, cineforum, radio, il ciclo di conferenze “Storie di lotta contro la mafia”, ospiti illustri accolti dall’Università e il giornale studentesco, INSIDE. In un anno questo gruppo si è ingrandito, si è rafforzato ed ora è già proiettato al prossimo anno accademico che sarà ricco di proposte ed iniziative, ma soprattutto sarà impegnativo in vista delle prossime elezioni 2013. A questo gruppo che oggi festeggia un anno, tanti auguri.

Google+
© Riproduzione Riservata