• Google+
  • Commenta
8 maggio 2012

Rinnovo della convenzione tra Unical e Abi

E’ stato siglato questa mattina il rinnovo della convenzione tra l’Unical e la Commissione regionale dell’Abi.

Il rettore prof. Giovanni Latorre e il presidente dell’ Abi Calabria, dott. Giuseppe Lombardi,  hanno sottoscritto un accordo per la realizzazione di attività di interesse comune nei settori della ricerca scientifico-economica, della formazione e della incentivazione dei processi di sviluppo delle imprese e del territorio.

Il rettore Latorre, che era accompagnato dall’avv. Giovanni Macri, dirigente dell’Avvocatura d’Ateneo, e dai professori Damiano Bruno Silipo e Danilo Drago,  ha sottolineato nel corso dell’incontro, la valenza della convenzione con l’Abi che “rafforza il legame tra l’ Università ed il sistema regionale delle banche attraverso una articolata collaborazione che si auspica sia foriera di ricadute positive per il territorio”.

Da canto suo, il Presidente dell’Abi, Giuseppe Lombardo  – che è giunto all’UniCal assieme al segretario, dott. Pietro Speranza – ha posto l’ accento sulla esigenza di avviare nei prossimi mesi percorsi formativi di alta qualità per i giovani laureati dell’UniCal che – anche con l’apporto dell’Abi Formazione – potranno essere orientati alla creazione di quelle figure professionali che sono particolarmente richieste dal mercato del lavoro.

In particolare, l’attività di collaborazione sarà orientata a:

–          promuovere incontri, seminari, e dibattiti su vari temi di interesse comune;

–           realizzare intese specifiche per la formazione degli apprendisti assunti da imprese creditizie;

–          perseguire strategie di “localismo metodologico”, promuovendo interventi formativi ed attività di studio e ricerca che consentano, in particolare al personale interno alle banche, di acquisire conoscenze del contesto e delle dinamiche territoriali di riferimento;

–          favorire la diffusione, nel sistema delle banche, di una cultura che valorizzi  la cosiddetta “garanzia imprenditoriale”;

–          agevolare, all’interno dei Corsi di studio dell’UniCal, la migliore comprensione delle problematiche bancarie attraverso attività seminariale condotta da rappresentanti dell’ABI;

–          attivare progettualità integrata nel territorio calabrese tra sistema produttivo, banche e sistema della ricerca con lo scopo di razionalizzare i processi di internazionalizzazione, favorire le aggregazioni e la coesione sociale, per rendere il sistema territoriale più competitivo ed attrattivo;

–          contribuire alla configurazione di un sistema dell’innovazione calabrese.

Google+
© Riproduzione Riservata