• Google+
  • Commenta
29 Maggio 2012

Rovereto, incontro con Alessandro Bergonzoni

Sarà il celebre Alessandro Bergonzoni, attore, scrittore, comico, artista della parola, a chiudere il ciclo di incontri “Le Parole che ho in Mente” organizzati dalla Facoltà di Scienze Cognitive dell’Università di Trento a Rovereto  mercoledì 30 maggio nell’Aula Magna di Palazzo Istruzione (Corso Bettini 84).

 

Il titolo della serata è Linguaggio e nessuno meglio dell’artista bolognese potrà svelare al pubblico la potenza di questo strumento e i suoi segreti nel maneggiarlo. Con le parole si fanno cose, dire qualcosa è sempre fare qualcosa, e dunque il linguaggio è una forza con la quale non solo manipolare ma anche creare delle realtà. Lo sa bene chi di linguaggio vive, ma lo sappiamo anche tutti noi che con il linguaggio pensiamo. Con il linguaggio ci si può anche divertire, si può crescere e ci si può reinventare, ma anche tentare di risolvere alcuni pressanti problemi sociali.

 

Ad accompagnare il brillante comico bolognese, mercoledì ci saranno Marco Dallari, docente della facoltà di Scienze Cognitive alla guida del Laboratorio di comunicazione efficace e narratività e il ricercatore della Facoltà di Scienze Cognitive Francesco Vespignani che ci esporrà i recenti avanzamenti della ricerca sperimentale sul linguaggio.

 

Obiettivo della serie di incontri “Le parole che ho in mente” è dimostrare l’importanza delle scienze cognitive nel nostro agire quotidiano, affrontando  di volta in volta un singolo aspetto della loro pervasività: ad esempio, la comprensione dei fenomeni scientifici, il modo in cui percepiamo e diamo senso alla narrazione di storie, la costruzione di giudizi sugli altri.

I vari temi, che danno il titolo alle serate, sono affrontati grazie al contributo di una personalità di spicco (giornalisti, scrittori, professionisti) in grado di mostrare il volto concreto delle scienze cognitive.

 

Appuntamento mercoledì 30 maggio alle ore 18.00 nell’Aula Magna della Facoltà di Scienze Cognitive a Rovereto (in Corso Bettini, 84). L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. A studenti, dottorandi e docenti delle scuole sarà rilasciato su richiesta un attestato di partecipazione. http://events.unitn.it/paroleinmente per info presidenza@cogsci.unitn.it 0464 808401

Google+
© Riproduzione Riservata