• Google+
  • Commenta
31 maggio 2012

Scambi all’estero con Intercultura

Intercultura è la risposta a tutti quei giovani che non si accontentano delle tradizioni del proprio Paese e vogliono entrare in contatto con differenti culture per acquisire nuovi punti di vista, è un’occasione per riuscire a crescere facendo esperienze in luoghi diversi da quello in cui si è nati.

Le mete sono molteplici e toccano non solo l’Europa ma tutti gli altri continenti e si può scegliere il periodo che si preferisce da trascorrere all’estero: periodo annuale, semestrale, trimestrale, bimestrale ed estivo.

I ragazzi italiani interessati dovranno affrontare una selezione che è volta a capire se il giovane è davvero interessato a partire, coloro che si iscrivono vengono poi chiamati a partecipare ad alcuni incontri durante i quali il candidato è sottoposto ad attività di gruppo e a colloqui riuscendo, insieme ai suoi genitori, ad approfondire le scelte de vari programmi interculturali per scegliere quale sia il più idoneo; successivamente dopo un periodo di preparazione i candidati sono pronti a partire per le mete designate.

Intercultura è un’associazione onlus che nasce in Italia dal 1955 col nome di AFS  Associazione italiana ma l’inizio della sua storia risale a molto prima ossia  allo scoppio della prima guerra mondiale quando a Parigi un gruppo di giovani americani organizzò una rete di ambulanze per offrire sussidi all’ospedale di Neuilly, per maggiori informazioni sull’ associazione visitare il sito http://www.intercultura.it/La-nostra-storia/

Google+
© Riproduzione Riservata