• Google+
  • Commenta
3 giugno 2012

La giustizia dei Greci in discussione alla Cattolica

  L’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in collaborazione con la Facoltà di Lettere e Filosofia, il Dipartimento di Filosofia e quello di Scienze Storiche, ha annunciato per martedì 5 giugno una giornata di studio dedicata al tema della giustizia nell’antica Grecia. “La giustizia dei Greci tra riflessione filosofica e prassi giudiziaria” si svolgerà intorno alle 9:30 presso l’Aula Maria Immacolata (Largo A. Gemelli n. 1, Milano).

Il programma previsto vedrà gli interventi di vari docenti, provenienti dall’ateneo milanese e da altre università. Al termine delle presentazioni, l’arco della giornata verrà scandita da varie discussioni sui temi proposti. Dopo un saluto introduttivo, il professore Mario Bonazzi (Università degli Studi di Milano) aprirà il convegno con La necessità del potere; seguito dal docente Giuseppe Fornari (Università degli Studi di Bergamo) con I paradossi della giustizia. L’ingiusto trionfante e il giusto sofferente in Platone. Il professore Emmanuele Vimercati (Pontificia Universitas Lateranensis di Roma) interverrà con Trasimaco e Aristotele su giustizia e schiavitù; seguito dal docente Enrico Peroli (Università degli Studi di Chieti) con Il giusto e il bene. La critica di Aristotele a Platone nel secondo libro della Politica. 

La prima discussione che ne susseguirà entrerà nel vivo di questo primo approccio che la cultura filosofica greca ha apportato in materia legislativa. Successivamente, sarà la volta della professoressa Cinzia Bearzot (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) con La gnome del giudice nell’oratoria attica; seguita da Franca Landucci (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) con Legge incarnata: la giustizia al tempo del re. Concluderanno le relazioni i docenti Marcello Bertoli (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) e Paolo Tuci (Università Europea di Roma), rispettivamente con Il ricorso all’arbitrato interstatale nelle relazioni internazionali della Grecia del V secolo e Tribunali internazionali e sovranità giudiziaria nella Grecia del V e IV secolo. La seconda e ultima discussione prevista analizzerà il sistema giudiziario greco, cogliendo, laddove ce ne siano, eventuali somiglianze o differenze rispetto al nostro vigente.

 

Google+
© Riproduzione Riservata