• Google+
  • Commenta
25 luglio 2012

10 studenti di Architettura protagonisti al workshop internazionale di Olot

 

L’adattamento del paesaggio alle trasformazioni derivanti dal cambiamento climatico è stato il tema del workshop internazionale, che si è svolto a Olot, in Catalogna dall’8 al 21 luglio, con la partecipazione di 50 studenti europei di cui 10 provenienti dal Dipartimento di Architettura e Pianificazione di Alghero. Il corso, organizzato dal Dipartimento di Geografia dell’Università di Girona, fa parte delle attività della laurea Magistrale e del Master Europeo in Pianificazione e Politiche per la Città, l’Ambiente e il Paesaggio a cui collaborano l’Università di Sassari, l’Università Autonoma di Barcellona, l’Università di Girona, l’Università Tecnica di Lisbona, l’Università IUAV di Venezia.
Il programma delle attività formative ha interessato i paesaggi litorali, le sponde fluviali, i paesaggi agricoli e forestali, l’energia, e il paesaggio costruito. Ciascun ambito di riferimento è stato affrontato attraverso i  casi studio della “Plana de l’Empordà” (Costa Brava) e delle “Valls d’Olot” (Girona), due delle unità di Paesaggio definite nel Catalogo del Paesaggio delle Comarche Gironine. Il workshop ha permesso di sviluppare processi di conoscenza multidisciplinare e di approdare a proposte progettuali di mitigazione del cambiamento climatico e di adattamento ai suoi effetti. Nella giornata conclusiva i partecipanti hanno presentato a un parterre di docenti e di esperti degli elaborati realizzati in gruppo.
“L’ottimo livello dei risultati – ha commentato il Direttore del Dipartimento Arnaldo Cecchini – dimostra ancora una volta il valore e l’importanza del lavoro di connessione internazionale e interdisciplinare che il Dipartimento algherese ha sempre ricercato e potenziato con energia e continuità”.

Google+
© Riproduzione Riservata