• Google+
  • Commenta
17 luglio 2012

Instagram ha conquistato tutti, anche i vip!

Le celebrità internazionali hanno perso la testa per Instagram, l’ultima applicazione che permette di condividere le proprie foto. Dunque, dopo il boom di Facebook e Twitter, ora arriva quest’ultima trovata hi-tech di condivisione

L’applicazione è gratuita e permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri, e condividerle su vari servizi di social network, tra cui Facebook, Twitter,Foursquare, Tumblr, e Flickr.

Instagram è compatibile con qualsiasi iPhone,iPad o iPod Touch, dotato di IOS 3.1.2 o superiore. Dallo scorso 3 aprile è disponibile anche per i dispositivi che supportano Android versione 2.2 e superiori.

L’applicazione è stata sviluppata daKevin Systrom e Mike Krieger e rilasciata nell’App store nel 2010. Attualmente l’app presenta 16 differenti tipi di filtri. Gli effetti che è possibile ottenere sulle foto sono davvero svariati; tra i più utilizzati quello che dà un tocco anticato all’immagine.

Questo è anche l’effetto prediletto dalle vip di tutto il mondo: da Kim Kardashian a Rihanna, da Bar Refaeli a Kylie Minogue. Ormai è un vero must farsi foto e metterle in rete.

E dopo la genialata Instagram, gli sviluppatori si sono scatenati. E’ possibile creare veri e propri minialbum con le foto scattate attraverso l’App,  e ancora, personalizzare oggetti  su www.etsy.com mediante le foto Instagram. Idee carinissime anche per dei regali unici.

Chi scatta delle foto non si concentra solo su se stesso o sui paesaggi. Impazzano pure le foto di cibi e piatti, creati da chef o da semplici appassionati di cucina che vanno ad arricchire profili Facebook, Twitter, o di altri social network, o ancora colorano blog e siti.

Perché si sa, l’occhio vuole la sua parte, anche a tavola! E a proposito di social network, Facebook  ha rilasciato una sua nuova applicazione che prende il nome di “Camera”.

Non è in concorrenza con “Instagram”, in quanto vuole soltanto permettere la condivisione multipla di immagini, senza doverle postare prima una alla volta.

Con “Camera” si potrà ritagliare e modificare le immagini, tra l’altro con l’aggiunta di filtri e didascalie. Anche questa applicazione è gratuita.

Google+
© Riproduzione Riservata