• Google+
  • Commenta
20 luglio 2012

Regione Marche: è tempo di “animAzione”

Ancona – La regione Marche, sempre attenta alle politiche giovanili, avalla lo stanziamento di 1,39 milioni di euro per finanziare il progetto “I luoghi dell’animAZIONE” destinato a giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Tale intervento rappresenta un sostegno all’occupazione giovanile qualificata e mira di conseguenza ad agevolare l’inserimento lavorativo degli under 35 attraverso borse lavoro o incentivi all’assunzione, incoraggiando i talenti nei vari campi delle arti visive, della musica e della multimedialità tramite la nascita di iniziative culturali.

Ogni “progetto di animazione e valorizzazione” deve avere i seguenti requisiti: l’attivazione di una borsa lavoro di giovani laureati di età compresa fino a 35 anni e/o l’assunzione di giovani laureati fino a 35 anni a tempo indeterminato.
I progetti devono essere realizzati in forma associata e inseriti all’interno del territorio marchigiano: 5 soggetti tra cui enti locali, enti e associazioni operanti prevalentemente in campo artistico e culturale e soggetti operanti nel settore economico produttivo tipo imprese o cooperative.
Ogni borsa lavoro avrà la durata di 12 mesi e prevede uno stipendio di 11mila euro lordi.
Previsto inoltre un incentivo all’assunzione di 5mila euro per ogni singolo under 35 che otterrà un contratto a tempo indeterminato.

La scadenza del bando è fissata per il 3 agosto alle ore 12 e le domande devono essere presentate a mano o a mezzo raccomandata a: Giunta Regione Marche, Servizio Internazionalizzazione, Cultura, Turismo, Commercio e Attività Promozionali – Via Gentile da Fabriano, 9 – 60125 – Ancona.
Per avere maggiori informazioni rivolgersi al responsabile del procedimento, la dott.ssa Claudia Lanari a: Servizio Internazionalizzazione, Cultura, Turismo, Commercio e Attività Promozionali Via G. da Fabriano 9 60125 Ancona – Tel. 071 8062334 – claudia.lanari@regione.marche.it.
Si può anche consultare il sito della regione Marche relativo ai bandi indetti.

fonte foto http://it.photl.com

Google+
© Riproduzione Riservata