• Google+
  • Commenta
27 luglio 2012

Teoria di Keynes

Le idee di Keynes incontrarono difficoltà e diffidenza negli ambienti conservatori, ma anche favorevole accoglimento presso quegli economisti che, nella cerchia di Roosevelt, si era no scostasti dai sacri principi della tradizione classica e avevano avviato una politica economica pragmatica. Keynes nello scritto “La fine del laissez-faire ” afferma che non è vero che gli individui possiedono una “libertà naturale” ne è vero che l’interesse egoistico sia generalmente illuminato. teoria_di_keynes

Google+
© Riproduzione Riservata