• Google+
  • Commenta
8 agosto 2012

The World in Unical – programma eventi

DotNetCampus 2012 a Unical
The World in Unical

The World in Unical

The World in Unical: 25 maggio, Giancarlo Fortino (DEIS)  Guest professor della Wuhan University

Dallo scorso 25 maggio, Giancarlo Fortino del dipartimento di Elettronica, Informatica e Sistemistica è stato scelto come “Guest (ospite) professor” nel gruppo docente dell’università cinese, Wuhan University of Technology (WUT).

La sua nomina è stata decisa in base al suo curriculum scientifico e al suo impegno nel promuovere collaborazioni scientifiche e scambi internazionali con l’Università cinese. Fortino manterrà l’incarico di Guest professor per tre anni.

Presenti alla cerimonia per il conferimento della carica di “Guest professor”, presieduta dai due vice presidenti,  Wenfeng Li della Scuola di Logistics Engineering e Hongxing Liu della Scuola di Computer Science and Technology, i rappresentanti dello staff amministrativo, nella persona di Mrs. Hongmei Huang, segretaria del direttore dell’ufficio relazioni internazionali dell’Ateneo.

Infine, il vice Presidente dell’Università cinese, prof. Anfu ha consegnato il certificato al neo docente . È seguito poi un seminario di ricerca sul tema “Agent-based computing in wireless sensor networks”.

Fortino ha trascorso alla Wuhan University un proficuo periodo, durante il quale è stato impostato l’avvio della creazione di un laboratorio in connubio con l’Unical sulle nuove tecnologie dell’Internet delle Cose.

Si tratta di una rete globale di dispositivi e oggetti intelligenti differentemente  dimensionati di cui si avvarranno gli ambienti in cui svolgere le attività umane private e pubbliche nel prossimo futuro,  per esempio, smart city, smart office, smart home.

La Wuhan University of Technology,  nel territorio della città di Wuhan, è una prestigiosa università “chiave” della Cina, finanziata per ogni sua attività  dal ministero dell’educazione.

Si estende su un’area di 267 ettari, con i suoi tre campus. La WUT ha creato un Parco Tecnologico e 6 startup in relazione ai differenti aspetti della ingegneria moderna, dai sistemi ottici ai nuovi materiali, dalle nuove energie all’ICT.

The World in Unical: 30 maggio, Paul Smeyers all’Unical

Paul Smeyers dell’Università di Ghent e di Lovanio in una conferenza dal titolo “Psychology, Educational Research, Educational Theory and Philosophy of Education“, organizzata dal Corso di laurea di Scienze dell’Educazione.

Smeyers fonda nella filosofia neopragmatica il concetto di una formazione dal forte ruolo sociale e culturale e di una pedagogia come scienza interpretativa.

Paul Smeyers è il coordinatore globale dell’INPE (International Network of Philosophers of Education), un’organizzazione di filosofi dell’educazione internazionale, che si riunisce ogni due anni in un convegno mondiale sulle problematiche educative di maggiore rilievo per il loro impatto sociale.

Per il 2012, il convegno si terrà ad Addis Abeba (Etiopia) sui temi della giustizia sociale.

All’incontro erano presenti Achille Notti, Università di Salerno, Franco Altimari, direttore del dipartimento di Lingue e di Scienze dell’Educazione, Viviana Burza, Angela Costabile, Giovannella Greco, Giuseppe Spadafora.

Melina Rende

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy