• Google+
  • Commenta
19 settembre 2012

A Unife la Settimana Internazionale di Benvenuto

Domani, giovedì 20 settembre, si terranno le visite guidate alle strutture didattiche di Unife al termine delle quali saranno organizzati incontri con i Coordinatori Erasmus, i Manager Didattici e i Tutor internazionali. Venerdì 21 settembre si terrà invece una visita guidata della città. Sono inoltre previste nel corso della settimana, iniziative organizzate dalla nuova Associazione ESN, (Erasmus Student Network).

Nei giorni precedenti sono stati effettuati il controllo dei documenti necessari per l’immatricolazione degli studenti presso l’Ufficio Mobilità e Didattica internazionale e lo svolgimento dei test di lingua per l’inserimento ai corsi di italiano organizzati dal Centro Linguistico.

Presente all’inaugurazione del 17 settembre il Prof. Franco Mantovani, Delegato del Rettore per la Mobilità Internazionale, che dopo aver portato il saluto del Rettore Pasquale Nappi, ha introdotto il programma della settimana e gli ospiti presenti all’incontro: la Dott.ssa Patrizia Mondin (Direttore di ER-go Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori), la Dott.ssa Rita Vita Finzi (Responsabile dell’Ufficio Informagiovani del Comune di Ferrara), la Dott.ssa Ilaria Fazi in rappresentanza del Management didattico, la Dott.ssa Enrica Ghirelli dell’Ufficio Orientamento e Tutorato oltre al personale dell’Ufficio Mobilità e Didattica internazionale di Unife.

Nel corso dell’evento, che si è chiuso con una breve presentazione dei ragazzi dell’Associazione ESN, sono stati illustrati ai giovani studenti international i servizi offerti dall’Ateneo e dalla città.

Tanti gli studenti Erasmus, di scambio internazionali e immatricolandi presenti all’incontro e come afferma il Prof. Mantovani… “Questa è la dimostrazione di come tali iniziative siano estremamente utili in fase di prima accoglienza ed è interessante notare la provenienza dei  nostri studenti. Come ogni anno la Spagna si riconferma lo stato maggiormente partecipativo, seguito dal Brasile e dall’Est Europeo senza dimenticare comunque un discreto numero di studenti provenienti dall’Africa. Tutto ciò dimostra che gli accordi in essere continuano ad ottenere risultati positivi in termini di attrattività del nostro Ateneo dovuta anche all’attivazione di Lauree a Doppio titolo con le Università di Cadice, Cordoba, Granada e Valladolid ed accordi di mobilità extra-europea quali ad esempio lo scambio studenti con il Middlebury College (Vermont – USA). L’elevata affluenza anche quest’anno di studenti Erasmus e di scambi  evidenzia inoltre che il terremoto non ha disincentivato la mobilità di studenti internazionali verso l’Università di Ferrara”.

 

Fonte Foto: Ufficio Comunicazione ed Eventi Università Ferrara

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy