• Google+
  • Commenta
26 settembre 2012

Convegno su movimento e benessere

Le diete e corretti stili di vita al centro di un convegno dal titolo “Movimento e sani stili di vita – Ora del terzo millennio” promosso dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e dal CONI di Modena. Appuntamento a Modena sabato 29 settembre 2012. Le quote di iscrizione raccolte contribuiranno alla ricostruzione di un impianto sportivo dell’Area Nord di Modena danneggiato dal terremoto.

 La nutrizione, come tutte le scienze, è in continua evoluzione e l’acquisizione di nuovi dati e nuovi studi fa sì che le raccomandazioni per una dieta corretta vengano periodicamente aggiornate in funzione delle nuove scoperte o delle nuove tendenze. Da qui è emersa la necessità di organizzare un convegnoMovimento e sani stili di vita – Oro del terzo millennio”, promosso dall’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, dal Comitato Provinciale CONI di Modena e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, quale punto di incontro tra il mondo nutrizionale e quello sportivo che si inserisce in un nuovo filone di formazione dedicato alla Salute ed al Benessere.

L’appuntamento, che sarà aperto dai saluti di Franco Bertoli, Presidente – Comitato Provinciale CONI di Modena, dal Sindaco di Modena Giorgio Pighi, dall’Assessore allo Sport della Provincia di Modena Stefano Vaccari, dal Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena Andrea Landi e dal Presidente del Comitato Regionale CONI Emilia Romagna William Reverberi, si terrà sabato 29 settembre 2012 alle ore 9.00 presso l’Auditorium Giorgio Fini della sede di Confindustria (via Bellinzona, 27) a Modena.

Nella prima parte della giornata si succederanno esperti nutrizionisti e professionisti del mondo dello sport, moderati dal prof. Nino Carlo Battistini della Cattedra di Scienze Tecniche Dietetiche Applicate dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Tra i relatori interverranno Mauro Berruto, Head Coach Nazionale Italiana Maschile di Pallavolo che parlerà della correlazione tra “Sport e sani stili di vita”, Alessandro Solipaca, Segretario Scientifico dell’Osservatorio che illustrerà i dati de “L’Osservatorio nazionale sulla salute nelle regioni italiane”, Massimo Pellegrini del Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica dell’Ateneo modenese-reggiano che spiegherà il rapporto che intercorre “Dalla piramide alimentare alla nutri genomica”, Riccardo Dalle Grave e Marwan Elghoch dell’Unità di Riabilitazione Nutrizionale della Casa di Cura Villa Garda di Garda (VR) che approfondiranno il tema “L’esercizio fisico ed i disturbi dell’alimentazione”.

Nella seconda sessione, che sarà moderata dalla dott.ssa Carla Palumbo Direttrice della Scuola di Specialità di Medicina dello Sport dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Riccardo Dalle Grave parlerà dei “Disturbi della condotta alimentare: diagnosi e management clinico,

psicologico e dietetico nell’adolescente”, seguito dal prof. Gianfranco Salvioli della Cattedra di Geriatria e Gerontologia dell’Ateneo emiliano che affronterà un altro aspetto che si lega agli stili di vita, ovvero “Dalla vita attiva all’invecchiamento attivo”. Sarà poi la volta del prof. Michelangelo Giampietro, Specialista in Medicina dello Sport e Scienza dell’Alimentazione, Docente Scuola di Specializzazione dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che parlerà di “Attività fisica e longevità”.

 

La terza sessione, che inizierà alle ore 14.00, prevede una tavola rotondaDai programmi alle azioni”, moderata da Nino Carlo Battistini, con contributi di: Marco Bussetti, Dirigente Ufficio Scolastico Regionale Lombardia, che presenterà il Progetto “Movimento dalla A alla Z: alfabetizzazione motoria nella scuola primaria”; Luigi Trotta, Docente Scuola Regionale e coordinatore Staff Tecnico CONI Modena, che introdurrà il “Progetto Muoviti”, sviluppato nei vari punti dalla contributo da Stefania Toselli della Facoltà di Scienze Motorie (Univ. di Bologna); rappresentanti degli assessorati all’Istruzione, Sport e Salute della Regione Friuli Venezia Giulia, che illustreranno l’esperienza della loro Regione; Ferdinando Tripi, Referente della Regione per la Medicina dello Sport che lancerà il tema “La prescrizione dell’esercizio fisico come farmaco”.

 

Per partecipare al convegno è richiesto contributo di 20,00 euro interamente destinati in beneficienza a favore di un progetto di ricostruzione di un impianto sportivo dell’Area Nord modenese danneggiato dal terremoto.

 

Per informazioni rivolgersi a CONI Modena: 059 374633; modena@coni.it; www.modena.coni.it

 

Fonte Foto

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy