• Google+
  • Commenta
26 settembre 2012

Convegno sul rapporto tra diritto e usanze sociali

Venerdì 28 settembre dalle ore 9.00 nell’aula STO1 di via Vescovado 30, dopo il saluto del direttore del DISSGea Giovanni Luigi Fontana e l’introduzione di Mario Piccinini dell’Università di Padova, prenderanno la parola Paolo Napoli e Paolo Slongo dell’EHSS che discuteranno del pensiero sulla natura del diritto di Jean Domat e Montesquieu.

Nel pomeriggio, nella stessa sede, Mauro Simonazzi, Università del Piemonte Orientale, e Luca Cobbe, Università di Macerata, analizzeranno il rapporto tra leggi e costumi nelle opere di Bernard de Mandeville e David Hume. La giornata terminerà con l’intervento di Merio Scattola dell’Università di Padova sul Corpus Iuris emanato da Federico II di Prussia.

Il convegno proseguirà sabato 29 settembre dalle ore 9.00 sempre in aula STO1 con Fréderic Martin, Università di Nantes, e Fréderic Brahami, Università di Franche-Comté, che presenteranno le loro ricerche sulla storia del dritto secondo Louis De Bonald e sul concetto di famiglia in Pierre-Joseph Proudhon. Chiuderà l’incontro Adone Brandalise dell’Università di Padova che parlerà della visione antropologica e morale di Giacomo Leopardi sulla società italiana del suo tempo.

Per ulteriori informazioni:

– comitato scientifico: mario.piccinini@unipd.it

– segreteria organizzativa: lelebasso@alice.it

 

Fonte Foto

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy