• Google+
  • Commenta
19 settembre 2012

Incubatore universitario, nuove idee di impresa crescono con il progetto SeedLab

A Firenze per trasformare un’idea innovativa in un’impresa vera e propria. Si conclude nell’aula Magna dell’Ateneo fiorentino, venerdì 21 settembre, alle ore 15 (piazza San Marco, 4) SeedLab 2012, percorso di sviluppo imprenditoriale al quale hanno partecipato 14 “innovatori” con idee tecnologiche in cerca di supporto formativo, finanziario e organizzativo.

Il progetto è stato promosso da TTadvisor, advisory company di Fondamenta SGR, in collaborazione con il Centro di Servizi dell’Ateneo fiorentino per la Valorizzazione della Ricerca e la gestione dell’Incubatore universitario (CSAVRI), la Syracuse University in Florence, la Scuola Superiore di Studi Universitari Sant’Anna di Pisa, la MIB School of Management di Trieste, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Le 14 startup, selezionate da SeedLab per questa prima edizione su 200 idee imprenditoriali ricevute da tutta Italia, hanno proposto progetti di innovazione su applicazioni web, mobile e informatiche, energie pulite, meccanica e nuovi materiali.

L’Incubatore Universitario Fiorentino, partner di SeedLab, ha ospitato i 14 gruppi che hanno svolto da giugno a settembre un periodo di formazione nella sede del polo scientifico e tecnologico dell’Università di Firenze: docenti universitari e consulenti si sono avvicendati con l’obiettivo di sostenere le idee selezionate grazie a corsi di contabilità, strategia, marketing, negoziazione, sviluppo di nuovi prodotti e gestione delle risorse umane, della proprietà intellettuale e degli aspetti legali. La parte dello sviluppo aziendale è stata facilitata dall’incontro con imprenditori già affermati dei settori di riferimento e finanziatori internazionali che hanno offerto il loro sostegno dimentor alle nuove iniziative.

Durante l’incontro di venerdì, le 14 startup si presenteranno a una a una. A seguire, si svolgerà una tavola rotonda sui “Luoghi dell’Innovazione”, moderata da Emil Abirascid, direttore di “Innovazione”, a cui parteciperanno Jose Estabil (Mit, Boston), Kazumi Shiosaki (MPM Capital Partners, Boston), Tim Cook (Oxford University), Steve Dhams (AMI, Los Angeles), Ilia Dubinsky (CEI Skolkovo Foundation, Moscow), Massimo Canalicchio (Incubatore Universitario Fiorentino) e Andrea Piccaluga (Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa).

A conclusione dell’iniziativa –  trasmessa in live streaming su www.unifi.it/webtv/CMpro-v-p-136.html – i tre migliori progetti di innovazione verranno premiati e si aggiudicheranno un viaggio nella Silicon Valley.

 

Fonte Foto: 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy