• Google+
  • Commenta
19 settembre 2012

Un robot a promuovere le eco-shoes: Carta Vetrata

Il protagonista di questa storia? Un robot. Le sue parole d’ordine? Sostenibilità, solidarietà, green thinking. Questo robottino di nome Carta Vetrata, ha il compito di sensibilizzare, a partire dai più piccoli, su temi come il rispetto per l’ambiente e la sostenibilità. Il concetto Educational, viene illustarto proprio con una storia: Carta Vetrata, approdato sulla Terra, riconosce  un  pianeta sulla via del degrado, e inizierà a comunicare con gli esseri umani su come rispettare l’ambiente dove vivono. La comunicazione è già iniziata sui social network, principalmente Facebook, sulla pagina  Carta Vetrata, e presto approderà anche su un fumetto stampato su carta rigorosamente riciclata.

L’intento è quello di abbassare al minimo l’impatto con l’ambiente, mantenendo comunque i trend correnti: tinte naturali senza additivi chimici nocivi, gomma naturale  100% per suole, cotone biologico 100% per tomaie e packaging; niente scatole di cartone, neppure riciclato, che prima o poi diventeranno rifiuti, ma un comodo sacchetto in cotone facilmente riutilizzabile. Tutto il prodotto è interamente Made in Spain, e segue le regole certificate da Made in Green.

Il brand di calzature, è stato lanciato dalla società marchigiana BENTO srl, e sarà disponibile nei negozi da Gennaio 2013, con le linee teen e bambini per la collezione Primavera/Estate 2013.

 Benito Macerata, designer e co-fondatore della BENTO srl. nel comunicato stampa dichiara: “Da sogno nel cassetto avviato già nel 2004, stiamo trasformando il progetto di CARTA VETRATA in realtà. Portare concetti di ecologia nel mondo della calzatura è un’impresa difficile, poiché i processi produttivi sono notoriamente tanti e inquinanti. Il nostro è un primo passo verso una ricerca sempre migliore nel design, cercando partnership con aziende produttivecertificate e sensibili al tema e riportando il MADE IN ITALY al centro dell’attenzione.”

Prosegue Valentina Mondozzidirettore commerciale e co- fondatrice della società: ” Introdurremo presto una collezione di accessori e svilupperemo il marchio anche nella cartoleria e nell’editoria, utilizzando solo materiali di riciclo. Svilupperemo l’engagement del consumatore per far si che genitori e bambini siano più sensibili al tema della sostenibilità.Siamo un’azienda giovane ma pronta a rischiare, anche in un periodo di forte crisi come questo, e siamo certi che il mercato internazionale sia sempre più ricettivo e responsabile  sui temi dell’ecologia e alla ricerca di nuove idee. E’ l’occasione per dimostrare che si può crescere anche con progetti green”.

Questo progetto estremamente solidale, farà in modo che parte del fatturato andrà ai bambini ed ai soggetti più deboli.

Foto: comunicato stampa Bento srl.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy