• Google+
  • Commenta
7 novembre 2012

Digital democracy: social media e nuove forme di comunicazione professionale

Università Cattaneo – Non solo un canale di comunicazione ma uno strumento ormai indispensabile anche nella ricerca della professione e nella creazione e nel mantenimento di un network per la propria carriera: all’universo dei social media la LIUC – Università Cattaneo dedica quest’anno uno specifico insegnamento, ovvero Digital Democracy: Social Media e nuove forme di comunicazione professionale.

Realizzato in collaborazione con Microsoft, questo percorso ha ottenuto anche il riconoscimento dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e viene offerto indistintamente a tutti gli studenti di laurea triennale e magistrale di Economia, Giurisprudenza e Ingegneria.

L’obiettivo è rispondere all’esigenza degli studenti di utilizzare strumenti e riferimenti cognitivi per interpretare il proprio ruolo nella società ed esercitare con pienezza i propri diritti, primi fra tutti quello al lavoro e ad una cittadinanza attiva.

Un vero e proprio percorso di formazione, quello proposto dalla LIUC, conoscitivo e sperimentale, al termine del quale i partecipanti conosceranno i meccanismi che stanno ridisegnando il modo di fare comunicazione nelle istituzioni e nelle imprese attraverso l’uso dei social media.

In particolare sapranno come usare la comunicazione digitale e i social media per partecipare alla vita della propria comunità, ricorrere allo user generated content (contenuto generato dagli utenti) per far conoscere il proprio profilo e  comunicarlo attraverso i canali digitali e identificare opportunità di lavoro.

Il corso si svolgerà dal 12 al 15 novembre prossimo. La prima lezione sarà dedicata al “Web writing, dalla redazione alla relazione. La scrittura in Rete come strumento fondamentale di comunicazione”: docente sarà il linguista Alessandro Lucchini , che tratterà i valori della comunicazione scritta in Rete, l’evoluzione del testo in ipertesto, e-mail e social network e tecniche di storywriting per scrivere storie che appassionano e convincono.

 “La comunicazione online: contenuti, utenti e modelli di business” sarà invece il tema della prima parte della seconda giornata: Paolo Tacconi, Executive Producer MSN Western Europe, approfondirà l’uso sempre più diffuso di blog, social network, wiki e forum, veri e propri media creati dai consumatori, e introdurrà i partecipanti ai nuovi scenari della comunicazione digitale in Italia, al fine di imparare a padroneggiarne i meccanismi e sfruttarne le potenzialità.

Tra gli aspetti che verranno approfonditi: l’informazione al tempo della tecnologia, le aziende editoriali di fronte al cambiamento, la centralità dell’utente, il digitale come strumento di marketing: (l’advertising e altre opportunità), le nuove professioni e gli skills necessari.

Nella stessa giornata, gli studenti potranno scegliere tra 2 diversi workshop che si focalizzeranno su “Social media: potenzialità, opportunità e rischi” (con Davide Alemani, Business Manager MSN Western Europe – Microsoft), e “Realizzare un’applicazione per Windows 8 partendo da un’idea” (con Elisabetta Schiatti, Head of User Experience – Gaia).

Il percorso si concluderà con una lezione tenuta da Silvia Zanella, Marketing & Communication Manager – Adecco Italia e Beatrice Podda, Web Content & Marketing Specialist – Adecco Italia, dal titolo “Be professional, be social: i social networking e il web. Nuovi strumenti per la ricerca attiva del lavoro”. Attraverso testimonianze e case history di affermati professionisti del mercato del lavoro, questo incontro aiuterà gli studenti a definire e sviluppare il proprio progetto professionale sfruttando appieno le potenzialità dei nuovi strumenti digitali.

 

 Fonte Foto

 

Google+
© Riproduzione Riservata