• Google+
  • Commenta
15 novembre 2012

Formazione post laurea per il medico veterinario in Italia. Incontro a Perugia

Università di Perugia – Un incontro sulla formazione post laurea per il medico veterinario in Italia rivolto ai soggetti direttamente interessati: studenti, neolaureati, ricercatori, docenti e dirigenza.

Si svolgerà a Perugia, venerdì 16 novembre 2012, nell’Aula Magna della Facoltà di Medicina Veterinaria, nell’ambito delle attività del Master in Sanità Pubblica veterinaria e Igiene degli Alimenti, in collaborazione con la Presidenza della Facoltà di Medicina Veterinaria.

In Europa, con il termine “graduate study” si indicano i corsi di specializzazione post-laurea per il conseguimento dei titoli di Master’s degree, Ph.D. degree e diploma di specializzazione.

Nei paesi anglosassoni, lo studio in alcune discipline quali Giurisprudenza, Medicina, Odontoiatria, Farmacia e Medicina Veterinaria è offerto a livello graduate, ma essendo indirizzato alla certificazione professionale, porta al conseguimento del cosiddetto First Professional Degree. In Italia, invece, il professionista deve organizzarsi e dimostrare la propria competenza mancando sia un Legal board che un sistema omogeneo.

Nel corso della giornata tali temi saranno affrontati dai relatori: Franco Moriconi (Preside Facoltà di Medicina Veterinaria di Perugia), Aldo Grasselli (Segretario Nazionale SiVeMP), Maria Caramelli (Direttore generale IZS TO), Gaetano Penocchio (Presidente FNOVI), Carla Bernasconi (vicepresidente FNOVI), Tiziana Civera (Presidente Associazione Italiana Veterinari Igienisti, AIVI), Giorgio Varisco (Direttore sanitario IZS LER), Massimo Castagnaro (Consiglio direttivo ANVUR), Antonello Paparella (Vicepreside Facoltà di Agraria, Teramo) e alla presenza di Marco Ianniello e Francesca Calvetti del Ministero della Salute.

Google+
© Riproduzione Riservata