• Google+
  • Commenta
21 novembre 2012

Presentazione del saggio del professor di Domenico Santamaria “Il termine glottologia e i suoi concorrenti in Fausto Gerardo Fumi e nella cultura italiana dell’Ottocento”

Giovedì 22 novembre 2012, alle ore 17, nella Sala delle Adunanze della Facoltà di Lettere e Filosofia, sarà presentato il saggio “Il termine glottologia e i suoi concorrenti in Fausto Gerardo Fumi e nella cultura italiana dell’Ottocento” del professor Domenico Santamaria; lo studio è apparso sul numero monografico della “Rivista Italiana di Linguistica e Dialettologia (vol. 13, 2012, Fabrizio Serra Editore, Pisa-Roma).

 L’incontro sarà aperto dai saluti del Rettore Francesco Bistoni, del  Preside Giorgio Bonamente e del professor Carlo Vinti, direttore del Dipartimento di Filosofia Linguistica e Letterature.

Seguiranno poi gli interventi dei professori Marco Mancini, Rettore dell’Università “La Tuscia” di Viterbo e presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, Stefania Giannini, Rettore dell’Università per Stranieri di Perugia e Presidente della Società Italiana di Glottologia, Luciano Agostiniani (Università di Perugia), Vincenzo Orioles (Università di Udine), Lucio Melazzo(Università di Palermo); il professor Diego Poli (Università di Macerata) coordinerà l’incontro che vedrà la presenza dell’autore del saggio.

 “Con il mio saggio ho inteso rivisitare il lessico tecnico adoperato dal linguista Fausto Gerardo Fumirestringendo, però, l’orizzonte dell’investigazione soltanto alla parola glottologia – spiega il professor Santamaria -. Ho riconsiderato, quest’ultima, nella molteplicità dei suoi impieghi, valori e rapporti con gli altri lessemi che, in coocorrenza e concorrenza con essa, rientrano nel campo semantico della disciplina, e, altresì, nella denominazione e degli specialisti di questa e dei principali orientamenti in cui si lascia analizzare la specifica ricerca scientifica del secondo Ottocento”.

 

Google+
© Riproduzione Riservata