• Google+
  • Commenta
1 dicembre 2012

Da oggi Gmail e Google Drive diventano “grandi” con i loro 10 GB

Gmail

Per gli amanti delle e-mail, per chi usa la posta elettronica assiduamente, ecco l’ultima novità. Coloro che utilizzano il servizio offerto da Google per inviare e-mail, molto spesso si sono trovati dinanzi alla barriera dei 25Mb. Da oggi Gmail diventa “grande” superando la soglia attuale e arrivando ai 10Gb. Questo vuol dire che non ci saranno più limiti per gli allegati, ma che, anzi ci permetterà di inviare molto più materiale in una sola volta.

Di questa novità, saranno sicuramente contenti coloro che hanno bisogno di inviare file di grosse dimensioni come professionisti, architetti, tecnici di grafica.

Le sorprese non finiscono, infatti, c’è la possibilità di inviare materiale “in the cloud”, in altre parole “la nuvola di Google”. Dopo aver inviato un file, infatti, questo può essere modificato e al destinatario comparirà sempre la versione aggiornata. Quindi non si parla più del semplice “invio/ricezione”, ma di un collegamento del documento nella nuvola.

La procedura è semplice, infatti, basta cliccare sull’icona del servizio e inserire il file, in seguito il sistema si occupa di controllare se il destinatario può ricevere correttamente l’allegato, e in caso contrario con un messaggio avvisa l’utente che non è possibile eseguire quel tipo di richiesta. Il tutto comodamente grazie alla sincronizzazione della posta elettronica con il cloud storage, che inoltre offre uno spazio di archiviazione di 5GB agli utenti con account Google.

E’ una novità per gli amanti e i seguaci di Google, ma non è un’innovazione prima, giacché già Microsoft se n’è occupato in precedenza con il servizio Outlook integrato a Skidrive.

Una piccola imperfezione è che non tutti  possono usufruire di questa novità, per il momento, infatti, il servizio sta espandendosi pian piano tra i milioni di account. Intanto gli appassionati e i curiosi non potranno far altro che attendere con molta pazienza un servizio che sicuramente darà loro, vantaggio.

Google+
© Riproduzione Riservata