• Google+
  • Commenta
23 gennaio 2013

Corsi sullo studio del suono

Il Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria di Reggio Emilia organizza la seconda edizione dei Corsi sullo studio del suono in Ingegneria del Suono.

Unimore

Unimore -Corsi sullo studio del suono

Il corso, tenuto in lingua inglese, è realizzato in collaborazione con RCF, azienda leader mondiale nel settore, ed è aperto a 20 studenti, anche stranieri. Per le iscrizioni c’è tempo fino al 29 marzo 2013.

Il suono è materia complessa così come le sue applicazioni: dal grande concerto rock al sistema di sonorizzazione degli aeroporti o dei teatri.

Ed è in virtù di questa complessità, ma anche della necessità di preparare figure professionali specificamente dedicate alla produzione, diffusione e manipolazione dello stesso, che dal Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia è nata l’idea di avviare un percorso formativo complementare agli studi di ingegneria, istituendo un corso di perfezionamento in ingegneria del suono così da creare figure esperte sull’impiego delle tecnologie più appropriate da utilizzarsi nelle varie situazioni.

I Corsi sullo studio del suono, dopo il successo internazionale raggiunto lo scorso anno, che ha visto la frequenza di ben 15 studenti, 6 dei quali provenienti da Grecia, Lituania, Siria, Indonesia, Iran e Malesia, vengono ora replicati per il secondo anno.

Siamo particolarmente soddisfatti – dichiara il prof. Eugenio Dragoni, Direttore del Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria – di procedere nella realizzazione della seconda edizione di questo importante corso di perfezionamento rivolto a giovani italiani e stranieri. Con questa iniziativa si rafforza la collaborazione con aziende del territorio, leader mondiali in settori ad alta tecnologia, che offrono buone occasioni professionali ai nostri giovani. L’adesione al corso di giovani provenienti da vari paesi conferma la tendenza verso l’internazionalizzazione delle nostre proposte didattiche”.

I Corsi sullo studio del suono di perfezionamento in Ingegneria del suono si svolgono in collaborazione con RCF, nota azienda reggiana leader internazionale del settore, che sostiene sia dal punto di vista organizzativo che finanziario l’iniziativa, ospitando il corso presso la propria sede. E’ diretto dal prof. Luca Larcher ed è aperto a 20 studenti, anche stranieri, selezionati sulla base del curriculum. Per fare domanda di ammissione è necessario avere una laurea in discipline scientifiche (Ingegneria, Fisica, Matematica …) ed una buona conoscenza della lingua inglese, inoltrando il proprio curriculum entro il 29 marzo 2013.

Complessivamente i Corsi sullo studio del suono comportano un impegno didattico di 120 ore ed è organizzato in quattro moduli, che si svolgeranno in forma intensiva – dal lunedì al venerdì – per 5 settimane a partire dal prossimo maggio 2013.
Con questo corso spiega il prof. Luca Larcher intendiamo formare tecnici specializzati e ingegneri sulle tecnologie dell’ingegneria del suono. I contenuti forniti in questo Corso di Perfezionamento spaziano dall’acustica, a trasduttori e altoparlanti, ai sistemi elettronici di amplificazione e elaborazione del suono fino ad arrivare ai sistemi complessi di insonorizzazione. Il corso è arricchito dall’opportunità di svolgere esperienze dirette nei laboratori RCF, importante azienda nata e sviluppatasi a Reggio Emilia che vanta una grande esperienza nella progettazione di prodotti professionali e sistemi sonori per teatri, concerti, auditorium, cinema, stadi”.

Google+
© Riproduzione Riservata