• Google+
  • Commenta
11 marzo 2013

Risparmio spesa: consigli per studenti per risparmiare sulla spesa

Risparmio
Risparmio spesa

Risparmio spesa

Risparmio spesa: ecco come per tutti diventa un’attività a tempo pieno, alla ricerca di coupon e volantini che riportano le offerte dei vari supermercati e discount.

Se una volta si collezionavano figurine dei calciatori e schede telefoniche, adesso si raccolgono i depliant alla ricerca dell’offerta o dello sconto più vantaggioso sui prodotti che più spesso vengono utilizzati.

Cosi si rischia di trovarsi come segna libro l’ennesimo coupon perso tra la miriade di appunti andando in giro con i volantini

Inoltre è estremamente difficoltoso tenere a mente tutte le varie offerte per un buon risparmio spesa.

Arriva in soccorso dei risparmiatori e degli studenti il sito Klikkapromo, risparmio spesa garantito.

Nel dettaglio Klikkapromo è un motore di ricerca che quotidianamente aggiorna gli utenti sulle varie offerte proposte dai supermercati inserendone i volantini, quindi è un metodo sicuramente più pratico rispetto a quello di portare con sé  i depliant, dato che è facilmente consultabile da un telefonino  o da qualsiasi dispositivo provvisto di internet. Inoltre registrandosi gratuitamente è possibile realizzare la propria lista della spesa personale ed essere aggiornati sui prodotti di nostro interesse. Per comprendere meglio in che modo Klikkapromo è risparmio spesa e può aiutare gli studenti, professionisti del risparmio, ha risposto per noi Luciano Mazzone, amministratore delegato di Klikkapromo.

Dott. Mazzone, per prima cosa, come nasce Kikkapromo – risparmio spesa, e perché?

L’idea di realizzare un sito per la ricerca delle offerte promozionali nasce durante i miei anni passati in consulenza, nei quali ho avuto il piacere di apprendere le logiche della Grande Distribuzione, e grazie all’esperienza maturata in una startup divenuta col tempo un modello per i motori di ricerca italiani: Mutuionline. Vedendo le cifre spese per la produzione e diffusione dei volantini, da un lato, e il brulicare di siti del genere in ogni settore, dall’altro, ho pensato che fosse giunto il momento di realizzare uno strumento al passo con i tempi che semplificasse la vita di tutti coloro che passano ore a sfogliare volantini alla ricerca dell’offerta giusta.

Qual è il servizio che offrite come risparmio spesa ?

Klikkapromo.it è un motore di ricerca delle offerte promozionali, che consente di scoprire il supermercato in zona più conveniente in modo semplice e veloce. Basta, infatti, ricercare i prodotti di interesse e inserirli all’interno di una lista della spesa virtuale, proprio come si è soliti fare con carta e penna. Cliccando sul pulsante “Scopri Dove”, il sito mostra il punto vendita che offre il risparmio maggiore, segnalando anche delle valide alternative a uno o più prodotti che non sono attualmente in promo in quel supermercato. La lista può essere salvata, aggiornata e consultata durante la spesa al supermercato. E quando si ritorna a casa, si ha la possibilità di vincere fino a 500€ in buoni spesa, semplicemente registrando sul sito lo scontrino. Klikkapromo.it non è quindi un semplice sfogliatore di volantini in pdf, ma un vero assistente della spesa che accompagna l’utente dalla compilazione della lista al rientro a casa.

Oltre al sito, i cittadini di Roma e Milano possono utilizzare il nostro servizio anche dalla banchina della metropolitana, attraverso i nostri scaffali virtuali interattivi: ossia delle affissioni raffiguranti una ventina di prodotti famosi, a rotazione ogni mese, che vanno dagli alimentari ai prodotti per la pulizia della casa. In occasione delle festività natalizie e attualmente di quelle pasquali, abbiamo realizzato una versione che include le principali specialità stagionali, come ad esempio l’uovo di cioccolato e la colomba. La ricerca delle offerte avviene attraverso la scansione di QR Code da smartphone. Si tratta di un’iniziativa lanciata nell’ottobre 2012 e mai realizzata prima in Italia, che ha riscosso un grandissimo favore da parte del pubblico.

Chiariamo un pò le idee ai nostri lettori, in che modo opera il suo staff per garantire questo servizio di risparmio spesa ?

L’aggiornamento costante del sito avviene tramite collaborazione diretta con le catene e, se necessario, anche con rilevazioni ad hoc. Collaboriamo inoltre con le aziende produttrici per segnalare informazioni e novità di interesse per gli utenti, come ad esempio iniziative speciali e concorsi.

Sicuramente con la sua attività avrà avuto modo di vedere in questo periodo di crisi come si sono ridotti i consumi. Tramite il suo motore di ricerca ha potuto costatare una maggiore attenzione al risparmio spesa da parte degli italiani?

Sicuramente. Nel corso degli ultimi mesi il numero di utenti è aumentato esponenzialmente. Sono soprattutto le donne, le principali responsabili d’acquisto nelle famiglie italiane, ad utilizzare maggiormente il nostro servizio. Non a caso i casalinghi e i prodotti per la cura del corpo sono fra i più cercati. Ma da quanto ci risulta anche le fasce più giovani iniziano ad approcciarsi a Klikkapromo, in special modo il bacino degli studenti fuori sede, che tipicamente hanno più necessità di risparmiare rispetto a quelli che vivono ancora in famiglia. Fra i prodotti più gettonati ci sono infatti i surgelati, fatti apposta per coloro che non hanno molto tempo da passare davanti ai fornelli.

Come saprà, i lettori di Controcampus sono soprattutto studenti, molti dei quali fuori sede, motivo per cui si trovano a dover fronteggiare anche loro il problema della spesa e del risparmio. Può darci qualche consiglio? E come Klikkapromo può aiutarli ad avere risparmio spesa garantito?

Sul nostro sito abbiamo stilato una sorta di “bigino” del risparmio. Si tratta di una ventina di regole che anche i lettori di Controcampus possono provare a mettere in pratica. Si parte ovviamente dall’acquisto di prodotti in promozione e dell’utilizzo di carte fedeltà, fino a qualche utile suggerimento sul corretto confronto fra prezzi e formati dei prodotti. I prezzi al litro o al chilo sono gli unici che consentono un confronto oggettivo; mentre i formati più piccoli sono in realtà i meno convenienti. Suggerisco infine di preparare sempre una lista della spesa e di non andare al supermercato affamati, in quanto si rischierebbe di fare molti acquisti inutili dettati dal momento. 

I giovani d’oggi sono attenti soprattutto al marchio. Quanto influisce il marchio sulla possibilità di risparmio spesa e quanto è effettivo indice di qualità? Il nostro focus è proprio sui prodotti di marca. Le offerte promozionali sono infatti un utile strumento per risparmiare cifre considerevoli, senza rinunciare ai propri prodotti preferiti e alla qualità dei grandi marchi. Ricordo, inoltre, che sul mercato si trovano anche prodotti a marca del supermercato che non hanno nulla da invidiare alle grandi firme, in quanto realizzati dalle aziende produttive stesse. Cito infine le etichette, un ottimo strumento per valutare la qualità di quello che si mette nel carrello ed è per questo motivo che stiamo lavorando per riportare i valori nutrizionali e altre informazioni d’interesse anche all’interno delle nostre schede prodotto online.

Su quali prodotti in linea di massima è più facile risparmiare?

Su tutti i prodotti di prima necessità è possibile risparmiare dal 30 al 50%: pasta, cereali, bibite, snack e birra sono solo alcuni esempi di prodotti che possiamo trovare in promozione ogni settimana.

A queste offerte si affiancano anche campagne stagionali che consentono di tagliare di netto lo scontrino in concomitanza di eventi o particolari periodi dell’anno. Pensando all’estate, ad esempio, mi vengono in mente gli speciali su gelati e solari; per quanto riguarda il ritorno tra i banchi di scuola, invece, consiglio ai vostri lettori di tenere d’occhio le offerte “back to school”, grazie alle quali è possibile acquistare molti articoli di cancelleria a prezzi veramente stracciati. Infine vanno ricordate le offerte sui nuovi prodotti, proposti dai supermercati a prezzi scontati.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy