• Google+
  • Commenta
18 giugno 2013

Festa della Musica 2013: La Festa della Musica approda a Salerno

Festa della Musica

La “Festa della Musica” approda a Salerno, venerdì 21 e sabato 22 giugno

Festa della Musica

Festa della Musica

La Festa della Musica, consolidata manifestazione che da anni si svolge in tutta Europa in occasione del solstizio d’estate (21 giugno), quest’anno approda anche a Salerno, presso il Teatro Ghirelli (nel Parco Irno, ex Salid).

L’edizione salernitana della Festa Europea della Musica (questo il nome completo della celebre manifestazione, nata in Francia nel 1982 e velocemente diffusasi in tutta Europa fino a diventare in assoluto una degli appuntamenti annuali più attesi nel Vecchio Continente) avrà luogo nelle serate del 21 e 22 giugno prossimi.

Patrocinato dal Comune di Salerno, che ha voluto inserire la città in uno splendido circuito europeo, l’evento è organizzato dalla Scuola di Musica “Musifocus”, diretta da Alessandra Totoli, che cura anche la direzione artistica della Festa.

Per questa prima edizione salernitana, si è scelto di far esibire giovani e promettenti artisti locali, nel pieno rispetto della motivazione originaria della festa, quella di rappresentare per tutti i cittadini un importante momento di socialità, creatività, espressività. Il programma delle esibizioni è molto ricco e spazia dai cori polifonici al jazz, dalla canzone napoletana al gospel, alla musica classica.

Un vero e proprio tripudio di suoni, per celebrare magnificamente la più affascinante delle arti, che legherà Salerno, come in un magnifico “spartito invisibile”, a tutte le maggiori città europee, in cui la Festa avrà luogo quest’anno.

La manifestazione prevede anche una interessante illustrazione dell’Albero genealogico dei musicisti europei (a cura di Loredana Caserta e Angela Trezza) e una mostra di Strumenti Musicali antichi e preziosi, della collezione privata di Romeo Mario Pepe. Condurrà le due serate Cristina Mucci. L’ingresso è gratuito, come in tutte le altre città, vista la finalità della kermesse di aggregazione sociale e culturale per i cittadini.

Google+
© Riproduzione Riservata