• Google+
  • Commenta
3 settembre 2013

Ciset. Mara Manente nominata direttore del Ciset

Università “Cà Foscari” di VENEZIA – Etis: Ciset nella top ten Europesa del turismo sostenibile

Il direttore del Ciset Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica, Mara Manente, nominata fra i dieci super esperti europei 

Mara Manente Ciset

Mara Manente Ciset

Una task force per far crescere le destinazioni turistiche europee ‘sostenibili’ sotto diversi punti di vista, ambientale, economico, sociale.

L’Unione Europea ha selezionato 60 esperti di turismo, ridotti poi a una rosa di 20 e, ulteriormente, a ’10 top experts’ fra cui è stata nominata anche Mara Manente, direttore del Ciset.

Il programma della UE si chiama ETIS, European tourism indicator system, ed è ormai giunto alla fase di implementazione del sistema complesso di indicatori centrato sui temi della sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Oggetto dell’iniziativa, sarà un insieme di destinazioni turistiche fra le più diverse per categoria e appartenenti a una variegata quantità di paesi europei.

La comunità europea ha già presentato un “toolkit” al Sustainability Group di cui la dottoressa Manente era già membro Ciset. Si parte ora con la fase di test per l’implementazione degli indicatori e la verifica della loro applicabilità sulle 100 destinazioni europee prese in esame.

IL CISET NEI MASSIMI ORGANISMI INTERNAZIONALI DEDICATI AL TURISMO

CISET è membro del Business Council dell’UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite) e socio fondatore di INRouTe, il network di esperti internazionali che supporta l’UNWTO e altri enti e destinazioni nello sviluppo di strumenti di misurazione del turismo per definire politiche più efficaci.

Da più di un decennio il CISET collabora con la Banca d’Italia, con cui ha contribuito alla pianificazione dell’Indagine sul turismo internazionale da e verso l’Italia. Ogni anno i due enti organizzano un convegno nazionale per presentarne i risultati.

I ricercatori CISET sono inoltre presenti in alcune delle principali organizzazioni internazionali che studiano il mondo del turismo a supporto di politiche per il suo sviluppo:

  • il Tourism Sustainability Group della Commissione Europea, che definisce il quadro di sviluppo delle azioni specifiche della Commissione per il settore turistico (uno dei 22 membri selezionati);
  • il Tourism Research Centre, l’associazione fondata nel 1965 per lo scambio e il confronto di esperienze tra i maggiori esperti europei di turismo (uno dei 25 membri selezionati);
  • l’IFITT (International Federation for Information Technology and Travel&Tourism) ed ENTER (International Conference on Information and Communication Technologies in Tourism), dove è parte del Comitato Scientifico;
  • l’AIEST, Associazione Internazionale di Esperti Scientifici del Turismo;
  • l’ATLAS (Association for Tourism and Leisure Education), creata nel 1991 per sviluppare iniziative internazionali di formazione per il turismo e il tempo libero;
  • il Comitato per la razionalizzazione della formazione turistica e la promozione della cultura dell’ospitalità del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo.

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy