• Google+
  • Commenta
25 ottobre 2013

Nokia World 2013. Presentati i Nokia Lumia 1520, 1320, 2520: phablet e tablet con Windows

Con questi smartphone si inaugura anche la partnership con WhatsApp che riguarderà tutti i terminali della famiglia Asha.

Nokia Word 2013

Nokia Word 2013

Il 22 ottobre ad Abu Dhabi si è tenuto il Nokia World 2013, la nota casa finlandese ha lanciato sul mercato sei nuovi prodotti tra i quali l’atteso tablet, di cui si è parlato negli scorsi mesi con l’etichetta di progetto “Sirius” e il primo phablet di Nokia, entrambi con sistema operativo Windows. Il phablet come la parola suggerisce, è un ibrido tra un un mini tablet ed uno smartphone, anche nelle misure è evidente l’ibridazione, infatti i 6 pollici del displey lo rendono una via di mezzo tra i due dispositivi ormai collaudati sul mercato.

La presentazione ufficiale inizia puntuale alle 21, Stephen Elop, capo della Divisione prodotti di Nokia (da poco acquistata da Microsoft) , nonché ex direttore della divisione Business di Microsoft Office (chi se non lui?!), inizia la presentazione con i nuovi prodotti Asha :

  • Asha 500: 2 Mpixel, 69 USD.
  • Asha 502: 5 Mpixel, dual SIM, 89 USD.
  • Asha 503: 5 Mpixel, dual SIM, connettività 3G, 99 USD.
Nokia Lumia 1520

Nokia Lumia 1520

Circa venti minuti dopo arriva il debutto del phablet Nokia: Lumia 1520, realizzato in pocliarbonato riciclato, con un design sottile, elegante e con sistema operativo Windows Phone 8. Sembra mantenere le promesse ufficiose giunte da indiscrezioni ad agosto: displey super sensibile full HD da 6″, risoluzione 1920 x 1080 processore Qalcomm Snapdragon 800, quad-core 2,2 GHz. La fotocamera principale 20 Megapixel , PureView, è dotata di stabilizzazione ottica dell’immagine e Falsh Dual LED. Integra 4 microfoni che consentono di registrare audio di alta qualità, perfino in configurazione surround.

Il dispositivo è inoltre dotato dell’ applicazione Storyteller, che permette di mostrare le foto scattate all’interno di una mappa per averene il posizionamento, grazie al servizio HERE Maps, ossia mappe accessibili anche offline, le foto restano quindi già catalogate in ordine cronologico. In dotazione anche Nokia Camera che somma le funzionalità di Pro Camera e Smart Camera. Anche Instagram diventerà disponibile per i dispositivi Windows Phone.

Lumia 1320

Lumia 1320

Alle 9:40 circa, arriva l’annuncio che non si aspettava.

Arriva Lumia 1320, un’altro phablet ancora con sistema operativo Windows Phone 8 e sempre con display di 6″, ma con una risoluzione di 720 megapixel, un prodotto simile per molti versi a Lumia 1250 ma più economico (circa la metà del prezzo).

Anche qui è a disposizione il servizio HERE maps per la navigazione satelllitare, Nokia Storyteller, Nokia Camera e Nokia Music che consente lo streming gratuito di brani musicali.

L’ultima novità del Nokia World 2013 è il Lumia 2520, primo tablet Nokia, sottilissimo, schermo da 10.1 full HD, connessione 4G LTE e una ricarica super veloce (circa l’80% di ricarica con un’ora di carica).

Lumia 2520

Lumia 2520

Fotocamera 6,7 megapixel, ottica Zeiss, processore Qalcomm Snapdragon 800 quad-core 2,2 GHz. Il dispositivo si presta notevolmente alla navigazione in internet, sono presenti anche le mappe Here. Il sisitema operativo è Windows Rt 8.1 personalizzato, comprensivo di Microsoft Office, che contribuisce a porre l’accento sulla produttività del dispositivo. Oltre ad avere Nokia Storyteller, di cui si da una dimostrazione, viene presentata anche la nuova applicazione Video Director che permette un semplice editing video per creare brevi film velocemente condivisibili sui social, grazie alla funzionalità di connessione. Le nuove app, preinistallate in questi Lumia, dovrebbero essere rilasciate anche per gli attuali dispositivi all’inizio del 2014 tramite l’update Lumia Black.

E’ evidente che il lancio di questi nuovi prodotti inaugura la nuova era Microsoft-Nokia. Non sorprende che Microsoft abbia messo gli occhi e non solo sul settore mobile, infatti il mercato dei personal computer nel terzo trimestre del 2013 è calato del 7,6% (http://www.idc.com/getdoc.jsp?containerId=prUS24375913 )
L’accordo con Nokia annunciato fin da febbraio 2011 si è concluso con l’acquisto da parte di Microsoft della Divisione mobile di Nokia per 5,44 miliardi di euro, Stephen Elop chiarisce in un’intervista per www.repubblica.it : “L’accordo Microsoft-Nokia lascia a Nokia il possesso del marchio, e ne concede a Microsoft un limitato utilizzo. Potranno usare solo il brand Asha e quello Lumia”.

Google+
© Riproduzione Riservata