• Google+
  • Commenta
30 Ottobre 2013

Tra tablet è scontro tra Apple e Nokia: iPad Air e Nokia Windows

Tra tablet è scontro
Tra tablet è scontro

Tra tablet è scontro

Tra tablet è scontro. Presentati nello stesso giorno i nuovi modelli iPad ed il nuovo tablet Nokia Windows: è aperta così la guerra dei tablet.

Sono passati più di tre anni da quando il primo tablet è stato presentato dalla Apple sul mercato il 27 gennaio 2010 eppure questa macchina è riuscita in poco tempo a superare lo scoglio della novità, per diventare un prodotto considerato essenziale, quanto utile, per milioni di utenti.

Al tempo, al contrario,  forse in pochi avevano capito le potenzialità dai tablet; essa non era infatti nè un computer, nè un telefono, ma possedeva allo stesso tempo le caratteristiche di entrambi.
Steve Jobs però ha vinto questa, come molte altre sfide ed è dei giorni nostri, in merito, quella che si può definire come guerra dei tablet.

Solo pochi giorni fa infatti, il 22 ottobre, c’è stata sia la presentazione a San Francisco dei modelli nuovi di tablet iPad sia quella del nuovo Nokia LUMIA 2520 ad Abu DhabI; il quale è il primo tablet a presentare una piattaforma Windows. Altre caratteristiche del dispositivo sono la connessione Lte di quarta generazione ed il display da 10 pollici, il tutto per un costo intorno ai 499 euro.

La Apple invece, ancora leader nella quota di mercato con il 32,8% ha presentato ben due nuovi iPad: il nuovo iPad Mini con uno schermo Retina in alta definizione ed un costo che partirà dai 399 dollari ed il nuovo iPad Air che si presenta più potente, più sottile in quanto è spesso solo 7,5 mm e più leggero con soli 469 grammi per un prezzo a partire dai 499 dollari.

Il processore dell’iPad Air sarà lo stesso dell’iPhone 5s, quindi il processore A7 e rispetto al modello precedente sarà migliorata la fotocamera.

Lo scontro non è per altro da circoscrivere solo alla Apple e la Nokia, ma riguarda, fra gli altri, marchi come la Google, Amazon e la Samsung. La Google ad esempio ha lanciato il nuovo Nexus 7, mentre Amazon propone il Kindle Fire HDX a soli 299 euro.

La guerra dei tablet non è, inoltre, da sottovalure e da considerare secondaria  rispetto a quella già in atto da tempo per gli smarthphone in quanto non è certamente un affare da poco.
Per capire questo basti pensare che solo la Apple in tre anni e mezzo di mercato ha venduto ben 170 milioni di iPad, cifra tra l’altro destinata a salire vertiginosamente in quanto si prevede che prima della fine dello stesso 2013  si avrà una vendita maggiore di tablet rispetto agli stessi Personal Computer.
Per sapere quale prodotto avrà la meglio non resta dunque che attendere di conoscere le prossime mosse di questi colossi dell’hi-tech, ma a decidere saranno proprio gli acquirenti; semplicemente portandosi a casa un prodotto rispetto ad un altro.

Emanuela Conficconi

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy