• Google+
  • Commenta
25 ottobre 2013

Poste Italiane Assunzioni 2013/2014. Concorsi Poste Italiane: come candidarsi e inviare curriculum

Poste Italiane Assunzioni e Concorsi 2013 2014
Poste Italiane Assunzioni 2013/2014

Poste Italiane Assunzioni 2013/2014

Poste Italiane Assunzioni 2013/2014: una delle poche aziende che ancora oggi offre valide opportunità lavorative per un giovane inoccupato, anche quest’anno il gruppo ha riaperto le assunzioni.

Poste Italiane offre l’opportunità di inserirsi nel proprio organico con le assunzioni previste per novembre 2013.

Bisogna però sottolineare che data l’attuale situazione di crisi in cui aleggia, sempre presente, lo spettro della crisi e del fallimento, Poste Italiane ha deciso di ridurre il numero di assunzioni. Come?  Il personale interno andrà a coprire i posti disponibili che negli anni precedenti venivano messi a disposizione ad un personale esterno.

Le assunzioni in Poste Italiane sono sempre a tempo determinato per evitare possibili assunzioni con contratto a tempo indeterminato. Nel 2012 sono stati assunti circa 1.500 persone, ma probabilmente il numero diminuirà drasticamente per il 2013/2014.

Il gruppo Poste Italiane preferisce sia favorire l’occupazione giovanile, preferendo l’immissione di giovani e brillanti laureati (prevalentemente in materie economiche o ingegneristiche), sia rimanere una realtà competitiva, inserendo nel proprio organico professionisti con comprovata esperienza.

In genere i posti messi a disposizione da Poste Italiane sono il postino/portalettere e gli addetti allo smistamento. I requisti per poter accedere a tali professioni sono i seguenti (come comunicato e indicato dalla stessa azienda):

  • età non superiore ai 35 anni,
  • diploma di scuola media superiore conseguito con  70/100 oppure 42/60
  • essere in grado di portare un Liberty Piaggio 125
  • non aver mai lavorato nell’azienda
  • disponibilità a lavorare dal lunedì al sabato dalle 8 alle 14

Poste Italiane Assunzioni 2013/2014 si dispiegano lungo tutta la Penisola e più precisamente nelle seguenti zone:

  • Sud (Napoli e Campania),
  • Sud1 (Bari, Puglia, Molise, Basilicata),
  • Sud 2 (Palermo e Sicilia),
  • Sardegna,
  • Calabria,
  • Lombardia,
  • Centro 1 (Firenze, Toscana, Umbria),
  • Centro (Roma e Lazio).

Le assunzioni in Poste Italiane avvengono attraverso due modalità: inserendo il proprio curriculum online nel database dell’azienda con la possibilità anche di aggiornare lo stesso o inviando il curriculum ai centri regionali.

Qui di seguito riportiamo gli indirizzi per poter inviare la propria candidatura agli enti di competenza suddivisi per regione:

  • Poste Italiane Assunzioni 2013/2014 per Piemonte, Valle D’Aosta e Liguria

Poste Italiane S.p.A.
Human Resources and Organization
Via Alfieri, 10
10121 Torino

  • Assunzioni Poste per Lombardia

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Lombardia
Via Orefici, 15
20144 Milano

  • Assunzioni Poste per Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Nord-Est
Via Torino, 88
30172 Mestre

  • Poste Italiane Assunzioni 2013/2014 per Emilia Romagna e Marche

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Centro Nord
Via Zanardi, 28
40131 Bologna

  • Assunzioni Poste per Toscana e Umbria

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Centro 1
Via Pellicceria, 3
50123 Firenze

  • Assunzioni Poste per Lazio, in Sardegna e in Abruzzo

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Centro
Piazza Dante, 25
00185 Roma

  • Assunzioni Poste per Campania e Calabria

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO SUD
Piazza Matteotti, 2
80133 Napoli

  • Poste Italiane Assunzioni 2013/2014 per Puglia, Molise e Basilicata

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Sud 1
Via Amendola, 116
70126 Bari

  • Assunzioni Poste per Sicilia

Poste Italiane S.p.A.
Responsabile HRO Sud 2
Via A. De Gasperi, 1
90146 Palermo

Nel caso in cui preferiate inviare o aggiornare il curriculum online è possibile farlo al seguente indirizzo: assunzioni Poste Italiane.

L’azienda dopo aver selezionato i profili più interessanti convocherà i candidati telefonicamente per passare alla fase successiva la prova di selezione che varia a seconda dei profili ricercati:

  • Per i candidati che non hanno maturato una particolare esperienza sono previsti test attitudinali e di lingua inglese, prove di gruppo e colloqui individuali.
  • Per i candidati con con un consolidato background si ricorre all’intervista strutturata.

Superata questa prima fase, si passa alla successiva che consiste in un colloquio tecnico effettuato da un responsabile dell’azienda. Il responsabile verificherà le conoscenze e le competenze del candidato e nel caso di neolaureati si accerterà della coerenza degli studi effettuati rispetto al profilo richiesto.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy