• Google+
  • Commenta
15 novembre 2013

Sciopero Atm Milano: revocato lo sciopero di venerdì 15 Novembre

Sciopero Atm Milano
Sciopero Atm Milano

Sciopero Atm Milano

Dopo vari giorni di agitazioni, è previsto oggi 15 novembre uno sciopero Atm Milano contro la tanto discussa Legge di Stabilità proposta dal governo Letta; a proclamarlo sono stati uniti Cgil, Cisl e Uil.

Lo sciopero previsto per venerdì 15 novembre, indetto dalle principali sigle sindacali per protestare contro le misure della legge di stabilità, che ricadono interamente sulle spalle del lavoro dipendente, sarà rinviato, data la sua concomitanza con la partita fra le nazionali di calcio italiana e tedesca che si terrà nella serata di venerdì allo Stadio Meazza.

La decisione di revoca dello sciopero Atm Milano è stata presa e a seguito di un incontro tenutosi in Prefettura a Milano, tra il Prefetto Paolo Tronca e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, per evitare ulteriori disagi alla cittadinanza, ma riguarderà la sola azienda ATM.

ATM ha anzi predisposto un servizio straordinario per agevolare lo spostamento dei tifosi diretti allo stadio, con tram e treni aggiuntivi.

Il provvedimento di revoca dello sciopero, che ricalca quello assunto il mese scorso dall’ATAC di Roma, ha dichiarato il Prefetto Paolo Tronca, suscita “il più alto apprezzamento e compiacimento per il senso di responsabilità e la disponibilità dimostrate da parte sindacale nella circostanza”

Modalità e info dello sciopero Atm Milano: ecco chi conferma, orari

Lo sciopero è invece confermato nel resto della regione, indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e la mobilitazione è confermata per Trenord, il servizio di trasporto regionale della Lombardia, che durerà 4 ore e abbraccerà la fascia oraria 10.00/14.00.

Incroceranno le braccia in sciopero anche gli addetti alla circolazione delle Ferrovie dello Stato, e sempre nella medesima fascia oraria: non sono previste soppressioni o disagi per le Frecce, mentre il trasporto di treni regionali e interregionali potrà subire variazioni di percorso e cancellazioni, anche a seconda della percentuale di adesione dei lavoratori allo sciopero stesso.

Previsto un corteo e sciopero nella città meneghina, con la partecipazione del segretario nazionale della CGIL Susanna Camusso e dei vertici confederali del sindacato, che partirà da via Palestro e si concluderà a piazza della Scala, dove, a conclusione, ci saranno comizi e interventi inerenti la legge di stabilità e le sue ripercussioni sui lavoratori.

Lo sciopero revocato di ATM si innesta infatti in un contesto di protesta nazionale del mondo sindacale, in quella che potrebbe essere tranquillamente definita una “settimana di passione” per tutto il servizio pubblico: saranno coinvolte nello sciopero, infatti, le principali città italiane.

Ecco gli orari dello sciopero Atm Milano di venerdì 15 novembre:

  • Sciopero generale Valle D’Aosta e Piemonte: i treni si fermeranno dalle 9:00 alle ore 13:00
  • Sciopero generale Sicilia: il personale ferroviario si bloccherà dalle 14 alle ore 18:00
  • Sciopero generale Campania: dalle 10 alle 14:00
  • Sciopero generale Puglia: dalle 9:00 alle 13:00

Previste manifestazioni, sciopero e cortei a Roma, Napoli, Venezia, Torino, Palermo.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy