• Google+
  • Commenta
12 novembre 2013

Sciopero Trasporti: orari e modalità sciopero trasporti 13 e 15 novembre 2013

Indetto lo sciopero trasporti e manifestazioni per la settimana dall’ 11 al 15 novembre 2013.

A manifestare il 15 novembre non sono solo gli studenti contro il Decreto Scuola, ma anche le organizzazioni sindacali per la manovra finanziaria contenuta nella legge di Stabilità.

Il 15 novembre si prospetta quindi una giornata molto intensa per tutti, dove per chi può è consigliabile non utilizzare i mezzi di trasporto.

Lo sciopero trasporti è stato indetto dalle sigle sindacali Cgil,Cisl, Uil, e Ugl e durerà 4 ore (i servizi minimi saranno garantiti).

In aderenza allo sciopero trasporti di novembre 2013, Trenitalia ha comunicato che aderirà allo sciopero trasporti per le seguenti regioni: Piemonte, Campania, Valle D’Aosta, Puglia e Sicilia:

  • Sciopero trasporti Valle D’Aosta e Piemonte: i treni si fermeranno dalle 9:00 alle ore 13:00
  • Sciopero trasporti Sicilia: il personale ferroviario si bloccherà dalle 14 alle ore 18:00
  • Sciopero trasporti Campania: dalle 10 alle 14:00
  • Sciopero trasporti Puglia: dalle 9:00 alle 13:00

Trenitalia garantisce le corse per i treni ad alta velocità, ma non per quelli regionali.

Ma qual è la situazione nel resto d’Italia? Sono previste manifestazioni e agitazioni in tutta la settimana dall’11 al 15 novembre.

Per l’Emilia Romagna dal sito Tper si comunica che: “Per il personale viaggiante dei servizi automobilistici e filoviari TPER dei bacini di servizio di Bologna e Ferrara (bus e corriere) lo sciopero trasporti si svolgerà dalle ore 12.30 alle ore 16.30. Più precisamente per i mezzi urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna saranno garantite solamente le corse dal capolinea centrale verso periferia, e viceversa, con orario di partenza fino alle ore 12.15″.

Sciopero Trasporti Roma. Nella capitale romana lo sciopero è stato anticipato a mercoledì 13 novembre della durata di 4 ore dalle ore 9:00 alle ore 13:00, Non verranno garantiti i servizi minimi proprio per la minima durata dello sciopero. Dal comunicato dell’Agenzia di Mobilità si legge: “A Roma riguarderà il personale dell’Atac, quello della Roma Tpl e quello di Roma Servizi per la Mobilità. Dalle 9 alle 13, in città saranno quindi a rischio le corse di bus (anche periferici ed extraperiferici),  filobus, tram, metropolitane e ferrovie Termini-Giardinetti, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Roma-Lido. Lo sciopero coinvolgerà anche i lavoratori addetti al servizio di verifica e alle biglietterie. Per quanto riguarda il metrò, in caso di sospensione del servizio, sarà necessario attendere i tempi tecnici di riattivazione (circa 90 minuti, quindi le 14,30). Per la Roma-Lido, in caso di chiusura, riattivazione intorno alle 13,20”.

Sciopero Trasporti Toscana. Diversi gli orari in cui le città aderiranno allo sciopero, infatti, nella città fiorentina i mezzi pubblici si fermeranno dalle 22:00. Diversa situazione nella città senese dove invece si fermeranno in prima mattinata sempre della durata di 4 ore ovvero dalle ore 8,30 alle ore 12,30.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy