• Google+
  • Commenta
15 novembre 2014

Grazie alla Cgia Mestre riparte la pallamano scolastica targata Cus Venezia

Sono state le classi prima media della scuola Sansovino di Venezia ad essere protagoniste della Festa della Pallamano Scolastica, svoltasi al PalaCus al termine di un percorso didattico di giocosport, che ha coinvolto oltre un centinaio di studenti e studentesse.

Quello della promozione sportiva negli istituti dell’obbligo è un’attività consolidata della società orogranata grazie alla collaborazione con l’Associazione Artigiani Mestre CGIA nell’ambito del progetto “Artigianato e Scuola”.

“Complice la difficoltà in cui versa il sistema scolastico, le richieste di nostro intervento, si sono quest’anno moltiplicate grazie anche alla buona nomea, che ci siamo costruiti negli anni – commenta il dirigente responsabile della Pallamano C.U.S. Venezia (Pallamano Cus Venezia) , Fabrizio Stelluto – Ne deriva un forte impulso all’attività giovanile, tant’è che parteciperemo sia al campionato Under 12 che all’attività promozionale, articolata su concentramenti.

Intanto, Sabato 15 Novembre (ore 16.30), secondo impegno casalingo per la formazione “ammiraglia” in casa cussina: gli under 20 affronteranno il Ponte di Piave, società al primo anno di attività e, per questo, ritenuta abbordabile.

Domenica 16, alla stessa ora, toccherà agli Under 14 affrontare, al PalaCus, il Cellini Padova: l’impegno è di quelli difficili per la formazione di mister Raimondi al primo anno in categoria; a loro si chiede principalmente l’impegno a migliorare in vista di più ambiziosi traguardi per l’anno prossimo.


© Riproduzione Riservata