• Google+
  • Commenta
27 gennaio 2017

Vacanza per studenti: 5 trucchi per risparmiare e viaggiare low cost

Vacanza per studenti con Scuola Zoo
Vacanza per studenti con Scuola Zoo

Vacanza per studenti con Scuola Zoo

Chi ha detto che per organizzare una vacanza per studenti ci vogliono tanti soldi?

Vi suggeriamo alcuni metodi per viaggiare low cost.

Il primo quadrimestre è finalmente giunto al termine. Nonostante il freddo, gli studenti iniziano a respirare la prima sensazione di sollievo, pensando di essere giunti a metà strada. L’estate arriverà in men che non si dica, portando con sé la classica allegria e spensieratezza che la caratterizza.

Non sempre è facile riuscire a organizzare una vacanza per studenti. I motivi sono sostanzialmente sempre gli stessi: pensare all’organizzazione mentre si studia è complicato, ma soprattutto non si hanno mai abbastanza soldi per fare ciò che si vuole.

Esistono, per fortuna, tutta una serie di metodi per risparmiare e riuscire a regalarsi un viaggio memorabile.

Vacanza per studenti: 5 trucchi e semplici suggerimenti per viaggiare low cost con gli amici

1) Fare tante ricerche

Questa parte potrebbe pure essere considerata noiosa, ma vi possiamo assicurare che il modo migliore per organizzare una vacanza per studenti e rientrare nel budget è proprio quella di passare il tempo libero a fare ricerche online. Dal confronto tra le diverse compagnie aeree a quello tra le camere d’hotel, se si è disposti a perdere un po’ di tempo il risparmio è garantito.

2) Sapere dove guardare

Siamo immersi nella tecnologia e bombardati quotidianamente da offerte di ogni tipo: online possiamo trovare centinaia di siti web focalizzati sul tema viaggi che possono darci qualche dritta sulle mete più economiche per la stagione estiva, alcune delle quali pensate appositamente per il target studenti. Basta un click per trovare quella giusta.

3) Essere flessibili

Non focalizzatevi subito su una destinazione specifica, potreste rischiare di spendere davvero un capitale a seconda della disponibilità di voli e stanze. Cercate, piuttosto, di capire il tipo di vacanze che vorreste vivere e poi, da lì, trovare un punto d’incontro con il vostro budget. La domanda più semplice potrebbe essere: sono sicuro di voler andare al mare? O ancora: ma parto da solo o in compagnia?

4) Il viaggio organizzato

Se non avete voglia di perdere troppo tempo con i punti suggeriti finora, potreste liberamente optare per un viaggio organizzato. Il modo migliore per conoscere tante persone nuove, non pensare a niente se non a fare la valigia. Una tipologia di viaggio organizzato molto gettonata tra i giovani è il Viaggio Evento di ScuolaZoo. Vacanza che riesce a mettere insieme tre cose che i giovani adorano: risparmio, divertimento e condivisione con gli altri!

5) Approfitta degli sconti per studenti

Altro trucco da non sottovalutare: in ogni paese sono previsti centinaia di sconti destinati agli studenti in musei, parchi e monumenti. Basta solo informarsi per tempo facendo una semplicissima ricerca online. Poi, diventa tutto un gioco da ragazzi, ma soprattutto il portafogli non si svuota.


© Riproduzione Riservata