• Google+
  • Commenta
21 febbraio 2017

Come vestirsi a carnevale: preparare una maschera, vestiti veloci fai da te

Come vestirsi a carnevale
Come vestirsi a carnevale

Come vestirsi a carnevale

Idee originali su come vestirsi a carnevale: consigli su come preparare una maschera e quali sono i vestiti fai da te facili e veloci da realizzare.

Mancano poco giorni al Martedì Grasso e gli eventi in maschera cui prendere parte iniziano a farsi sempre più vicini. Spesso, però, ci si riduce all’ultimo minuto per pensare ad un travestimento originale e simpatico. Creare un costume di carnevale fai da te e low cost è possibile grazie all’uso di abiti riciclati. Ma anche con pochi accessori è possibile dare vita a maschere per bambini ed adulti belle e divertenti. Inoltre nei negozi è possibile trovare anche idee economiche per carnevale. Queste consentono di completare il proprio travestimento, in maniera del tutto originale e spendendo poco.

Innanzitutto occorre scegliere come vestirsi a carnevale quest’anno.

Le idee per i travestimenti non mancano, soprattutto se ci si vuole ispirare all’attualità. In questo caso molto spesso la scelta cade su personaggi politici, oppure su vip particolarmente famosi.

In questo caso potrebbe essere utile ordinare la maschera online, dove la scelta è certamente vasta. Sull’e-commerce per eccellenza, Amazon le maschere di carnevale per lei, per lui, adulti e bambini sono davvero tante. Anche più indecisi troveranno il travestimento carnevalesco adatto alle proprie esigenze. Oppure potrebbe essere utile anche lasciarsi ispirare dalle foto di vestiti già pronti, e attraverso il fai da te cercare di realizzare un abito originale

Come vestirsi a carnevale: idee fai da te adulti e bambini con abiti riciclati e fatti a mano

Pochi giorni prima dell’inizio ufficiale della Quaresima, i tradizionali festeggiamenti del periodo di carnevale raggiungono il loro apice. Le date da ricordare sono Giovedì Grasso, la domenica ed il Martedì Grasso. In queste giornate in molte città italiane sfilano i carri allegorici, ed adulti e bambini mettono in mostra i loro travestimenti, lanciandosi coriandoli e stelle filanti. Ma come vestirsi a carnevale? Quali sono le idee last minute per un vestito originale?

I protagonisti indiscussi sono i bambini, ed in molti negozi vengono proposti tanti abiti già pronti. Ma basta poco per realizzare un abito fai da te e low cost per carnevale, come ad esempio quello della principessa Sofia o il vestito di Frozen. Ci sono poi i costumi tradizionali, come pirata o principessa, che possono essere realizzati con l’acquisto di pochi accessori nei negozi di giocattoli.

Ma mentre per i bambini è molto più semplice trovare costumi già pronti, per gli adulti, invece, potrebbe essere necessaria un po’ di creatività. In tanti si interrogano su come vestirsi a carnevale con costumi fai da te originali. Imitare personaggi dello spettacolo potrebbe essere un’idea originale. Ad esempio, un’idea potrebbe essere il travestimento da Carlo Conti: basta un vecchio abito elegante, fondotinta molto scuro ed un paio di occhialini da vista. Come pure nell’ultimo periodo molte ragazze decidono di travestirsi da Maria De Filippi. In questo caso occorre una parrucca bionda corta, occhialini da vista, un leggio ed un vestitino elegante.

Altrimenti ci sono le maschere di tendenza, acquistabili direttamente online, come quella di Donald Trump. Un abito blu ed una cravatta rossa completano il travestimento. Come pure chi decide di vestirsi da Renzi o da Berlusconi potrà trovare sul web o nei negozi la maschera. E poi indossare un vecchio abito per completare il proprio costume.

Idee low cost come vestirsi a carnevale: maschere last minute per adulti

Se vi siete ridotti all’ultimo minuto nella scelta del travestimento carnevalesco, potrete fare affidamento su alcune idee facili e veloci da realizzare. Uno dei grandi classici per le ragazze è il vestito cat woman, perfetto per andare ad una festa in maschera. Bastano stivali neri, un pantalone nero attillato ed una maglia nera. Per il trucco basta disegnare naso e baffi con una matita nera kajal.

Un altro grande classico è il vestito da Figli dei Fiori, che può essere realizzato con dei pantaloni a zampa, camicia o maglia a stampare floreali, e magari un nastrino o fascia nei capelli. Ma sono perfetti anche abiti larghi e colorati. Per fare la differenza basterà assumere un atteggiamento hippie e magari indossare i tipici occhialini.

Per gli indecisi che ancora non sanno come vestirsi a carnevale, un’altra idea last minute che può essere realizzata è quella da medico o infermiere. Basta un camice bianco e qualche accessorio giocattolo del mestiere. Oppure un’altra idea facile da realizzare è il costume da bambola o da bambina. Anche in questo caso, la differenza la farà il trucco: un paio di trecce e qualche lentiggine disegnata, ed il travestimento è completo.


© Riproduzione Riservata