• Google+
  • Commenta
15 settembre 2017

Come scrivere un saggio in inglese: introduzione, testo e conclusioni

Come scrivere un saggio in inglese
Come scrivere un saggio in inglese

Come scrivere un saggio in inglese

Ecco come scrivere un saggio in inglese: regole da seguire e consigli dall’introduzione, corpo del testo e conclusioni.

Per scrivere un buon saggio accademico bisogna seguire delle regole ben precise. Ecco cosa è importante sapere.

Specialmente quando bisogna farlo in lingua inglese.

I saggi accademici, infatti, richiedono una forma di scrittura e un linguaggio più ricercato rispetto a quello utilizzato nelle conversazioni di tutti i giorni.

Indipendentemente che tu stia pianificando di trascorrere un semestre accademico all’estero o di frequentare un’università in Italia o all’estero, durante il tuo percorso di studio ti capiterà di dover scrivere qualche saggio in inglese.

Se non sai come fare ecco qualche suggerimento!

Il modo migliore per iniziare è individuare le parti che compongono il saggio che, come in italiano, sono tre: l’introduzione, il corpo del testo e le conclusioni.

La struttura di base prevede 5 paragrafi: 1 per l’introduzione, 3 per il corpo del testo e 1 per le conclusioni, tuttavia alle volte possono presentare una struttura più lunga e complessa.

Analizziamo nel dettaglio ciascuna delle tre parti.

Come scrivere un saggio in inglese: introduzione e corpo del testo

L’introduzione ha la funzione di introdurre il contenuto del testo al lettore e spiegare qual è l’obiettivo che si vuole raggiungere con questo lavoro.

Deve contenere sempre un elemento in grado di attirare l’attenzione del lettore e suscitare in lui la voglia di proseguire la lettura del testo. Ad esempio, un’interessante o controversa citazione e i risultati di una statistica sono un buon modo per iniziare. Alle volte può aiutare scrivere l’introduzione dopo aver completato la stesura del saggio, perché le argomentazioni possono cambiare ed evolvere durante il processo di scrittura, per cui potrebbe essere più facile introdurre il proprio lavoro una volta completato.

Questa sezione è composta da diversi paragrafi, ognuno dei quali deve contenere diverse argomentazioni che devono essere esposte in modo chiaro e conciso. È molto importante che questa parte del saggio sia organizzata secondo un ordine logico. Una volta esposta la propria tesi è doveroso presentare prove o esempi a supporto e cercare di non andare mai fuori tema.

L’utilizzo di espressioni come “furthermore” o “moreover”, “by contrast” “on the other hand” permettono di evidenziare l’inizio di una nuova argomentazione e rendono più facile la lettura. Nel caso in cui vi siano delle contro argomentazioni circa la propria tesi, è bene introdurle al lettore e spiegare perché la propria tesi è migliore.

Le conclusioni: cose da sapere per come scrivere un saggio in inglese

Scrivere le conclusioni è forse la parte più difficile, poiché rappresentano l’ultima possibilità per affermare la propria tesi. Infatti costituiscono la parte più importante del saggio. Non è importante la lunghezza, bastano anche solo alcune frasi che però affermino con fermezza la validità delle proprie argomentazioni ed evidenzino i punti di forza della propria tesi.

È inoltre fondamentale non ripetere quanto già scritto all’interno del testo. Per cui il modo migliore per scrivere le conclusioni è fare un riassunto di quanto detto e invitare il lettore a riflettere su quanto esposto.

Come scrivere un saggio in inglese

Come scrivere un saggio in inglese

Per quanto riguarda la forma di scrittura è importante tenere a mente che:

  • bisogna utilizzare in ogni occasione un linguaggio formale;
  • è bene scrivere alla terza persona e mai fare riferimento a se stessi o direttamente al lettore;
  • è preferibile utilizzare la forma attiva dei verbi, evitando dunque la forma passiva;
  • tutti i paragrafi devono essere collegati tra loro per garantire la fluidità di lettura del testo.
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy