• Google+
  • Commenta
9 ottobre 2017

Perché studiare inglese all’estero è un investimento per il proprio futuro

Perché studiare inglese all’estero
Perché studiare inglese all’estero

Perché studiare inglese all’estero

Sono molti i giovani studenti che decidono di imparare le lingue in un paese diverso dall’Italia, ecco perché studiare inglese all’estero è un utile investimento per il proprio futuro e per la ricerca del lavoro.

Basta dare uno sguardo ai principali siti per la ricerca del lavoro per capire che oggi per avere successo è indispensabile possedere alcune competenze.

Dinamicità, adattamento al cambiamento, voglia di imparare e sicuramente un’ottima padronanza della lingua inglese sono indispensabili per il lavoro.

L’inglese è la lingua del web, delle nuove tecnologie e del business.

Oggi, infatti, studiare inglese significare investire sul proprio futuro, per questo motivo sempre più giovani decidono di farlo nel modo migliore, frequentando un corso di inglese all’estero.

Come ci conferma Luca, studente di Marketing. Oggigiorno il mercato del lavoro è sempre più competitivo e numerose aziende, internazionali e non, ricercano candidati con un’esperienza più o meno duratura all’estero.

“Io stesso” – continua –  “ho scelto di studiare inglese all’estero per valorizzare il mio CV e migliorare la mia dimestichezza con la lingua. 

Ecco perché studiare inglese all’estero è un utile investimento per il lavoro ed il proprio futuro

Questa tendenza è confermata anche dai dati ricavati da un’indagine condotta dall’Intelligence Unit dell’Economist. (Su un  campione di 1000 giovani laureati provenienti da 9 diversi Paesi, tra cui l’Italia). Questo per capire se un’esperienza all’estero ha realmente un impatto positivo sullo sviluppo professionale di una persona.

I risultati hanno dimostrato che più di due terzi dei giovani laureati interpellati ritiene fondamentale avere un curriculum internazionale per carriera e lavoro. Il 73% degli intervistati ora lavora in un ambiente internazionale.

Com’è accaduto a Isabella, che per inseguire la carriera, una volta terminata l’università, si è presa del tempo per perfezionare la sua conoscenza della lingua inglese.

Dopo aver studiato all’estero mi sono messa alla ricerca del lavoro. – Dice Isabella – “Adoro il digital marketing e l’inglese è necessario in questo campo. Durante il mio colloquio di lavoro sono stata capace di dimostrare che il mio livello di inglese era elevato. Ho fatto capire che avrei potuto lavorare in un ambiente multiculturale. Ho passato quel colloquio e adesso uso l’inglese tutti i giorni per lavorare con colleghi in altre sedi nel mondo e per condividere contenuti sui social media”.

Perché studiare inglese all’estero

Perché studiare inglese all’estero

La conoscenza dell’inglese, soprattutto legato al settore professionale in cui si lavora, può fare davvero la differenza.

Permette ad un professionista di distinguersi dalla concorrenza. Quindi risultare un candidato molto più attraente agli occhi delle aziende.

Che tu sia alla ricerca delle prime opportunità di lavoro o un professionista, renditi appetibile agli occhi delle aziende frequentando un corso di inglese all’estero.

Le esperienze all’estero, ti aiutano a imparare la lingua e ad acquisire tutta una serie di competenze. Flessibilità e apertura mentale, fondamentali per avere successo in un mercato del lavoro divenuto sempre più internazionale.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy