• Google+
  • Commenta
26 Giugno 2019

Come scegliere il rossetto in base al colore della pelle

Come scegliere il rossetto in base al colore della pelle
Come scegliere il rossetto in base al colore della pelle

Come scegliere il rossetto in base al colore della pelle

Utili consigli per sapere come scegliere il rossetto in base al colore della pelle: rossetti diversi per ogni tono, pelle chiara o dorata, olivastra o scura.

Tutte le donne hanno un rossetto per quasi ogni situazione e momento della giornata. Hai sicuramente almeno un rossetto rosso, uno nude, un gloss e una matita per le labbra nel tuo kit. È estremamente importante scegliere la tonalità giusta, a seconda del colore della pelle, per “indossare” quel colore che evidenzia le caratteristiche migliori e più armoniose del viso.

Esistono siti online come Maybelline che offrono alcune raccomandazioni su come e quando indossare il rossetto giusto.

Per i principianti infatti: è importante scoprire quale tonalità primordiale ha la tua pelle. Può essere la tonalità calda o fredda, e puoi scoprirlo molto facilmente.

All’inizio, controlla le tue vene. Se appaiono blu, il tono della pelle è freddo e se danno più al verde, allora la tua ombra è calda. Per caso che non sei sicura e non riesci a identificare esattamente il colore delle tue vene, indossa un gioiello d’oro o d’argento.

Se l’argento corrisponde alla tua pelle meglio dell’oro, allora il tuo tono della pelle è freddo, e viceversa, se l’aspetto dorato sembra più appropriato, allora hai una tonalità calda della pelle. Puoi anche stare attenta al modo in cui ti abbronzi. Se tendi a bruciarti al sole, allora la tua pelle è fresca e se prendi un’abbronzatura dorata uniforme, hai sicuramente un’ombra calda.

Quindi, ci sono 5 colori di base che la tua pelle può avere: chiara, dorata, media, verde oliva o scura.

Come scegliere il rossetto in base al colore della pelle chiara, dorata media

Per le donne con la pelle “bianca come la neve”, la nostra raccomandazione si presenta sotto forma di rossetti in arancione, nude, rosa o marrone chiaro. Per la pelle “fredda”, un marrone come il caffellatte, è la scelta perfetta, e per le tonalità calde, l’ideale è la nude-pesca color o rosa pallido. Per quelle situazioni in cui hai bisogno di un look glamour, le tonalità rosso acceso o i colori scuri sono perfetti per un look fantastico.

Ecco alla come scegliere il rossetto per la pelle dorata. Per giocare sulle le tonalità dorate della tua pelle, puoi “indossare” con successo un rossetto dalle tonalità ricche che ti regaleranno uno straordinario look glamour. Se vuoi avere un aspetto più giovane e leggero, è consigliabile che le sfumature rosa chiaro completino la tonalità della tua pelle grazie al fatto che ti danno un aspetto naturale impreziosito.

Per la pelle media. Le donne che hanno una pelle media possono dire di essere le più fortunate perché hanno la più ampia gamma di rossetti tra cui scegliere – dal marrone o rosso, a fucsia o pesca. Per coloro che hanno una tonalità calda della pelle, la scelta migliore sono i rossetti color bronzo o rame e, per la fredda, le tonalità rosa o rosso-arancio possono essere abbinate. Per i momenti in cui vuoi essere audace, scegli un rossetto rosso brillante e ti sarà garantito di “accendere” tutti gli occhi.

Il rossetto in base al colore della pelle scura e olivastra

Se sei il felice proprietario di una pelle d’ulivo come scegliere il rossetto giusto per te? E’ consigliabile indossare un rossetto nel colore delle bacche, o anche fucsia, rosso mattone o viola. Hai sfumature che non accettano compromessi e tutto quello che devi fare è dare un’occhiata al vestito che indossi e facilmente lo abbinerai. Avrai un aspetto distinto, stravagante e speciale.

Ecco i consigli per come scegliere il rossetto per la pelle scura. Per la carnagione scura, cerca di evitare colori stridenti come i colori arancione, rosa o pastello. Ideale sono i colori nello stesso tono con la pelle, come ciliegia, rubino, indaco, sfumature rosse con sotto struttura blu, rosso-mogano o marrone. Queste tonalità completano perfettamente un abito elegante e danno un tocco di sobrietà e stravaganza alle donne dalla pelle scura.

Gli specialisti raccomandano per questa stagione le trame opache, ma questo non significa che devi rinunciare a quelli lucidi. Impara a combinarli e indossali secondo le proprie preferenze. Un dettaglio che non dovresti ignorare è che un aspetto delle tendenze tende a bilanciare l’equilibrio e la moderazione nel trucco. Con utili consigli quindi, anche se non sei Monica Bellucci potresti comunque truccarti come lei.

Google+
© Riproduzione Riservata