• Google+
  • Commenta
28 Novembre 2019

I due papi: trama, recensione, cast e trailer del film Netflix

Locandina I due papi
Locandina I due papi

Locandina I due papi

Ecco di cosa parla il film I due papi, diretto da Fernando Meirelles con Anthony Hopkins e Jonathan Pryce: trama, recensione, cast e trailer.

La trama del film che trae ispirazione dall’opera “The Pope” di Anthony McCarten, sceneggiatore tra l’altro della pellicola, s’incentra sulla storia dei due papi Bergoglio e Benedetto XVI.

Il primo interpretato da Jonathan Pryce ed il secondo da Anthony Hopkins. I fatti muovono dal periodo in cui Bergoglio era ancora cardinale e analizza il suo rapporto con Benedetto XVI.

Un cast di prima scelta con Pryce ed Hopkins (“Il caso di Thomas Crawford“) coinvolti in una sfida attoriale entusiasmante nell’impersonare due realtà moderne del mondo religioso. Da un lato quello che diventerà di li a poco il futuro pontefice, dall’altro colui che ha abdicato favorendo le sorti del primo.

Tutto ciò che vi è dietro quest’alternanza alla guida della chiesa è oggetto della storia raccontata da Meirelles nel suo lavoro cinematografico.

Di cosa parla I due papi: trama e recensione del film con Anthony Hopkins e Jonathan Pryce

I due papi si propone come un film di carattere religioso ma allo stesso tempo anche come una sorta di documentario sul rapporto interpersonale occorso tra Bergoglio e Ratzinger. Queste due figure, divenute pontefici in periodi diversi, sono tuttavia legate da un percorso condiviso. Non è un caso, infatti, che sia stato proprio il mettersi da parte dell’uno a propiziare l’ascesa dell’altro. La trama del film di Meirelles prende il via proprio da tale considerazione.

Le strade incrociate di un cardinale. Jorge Bergoglio, ed un papa, Joseph Ratzinger, rappresentano, dunque, due facce di una stessa medaglia. Il percorso che porta il primo ad assumere il ruolo di istituzione massima della chiesa, vede un coinvolgimento forte del secondo. Durante il periodo in carica di Benedetto XVI, connotato da dubbi e titubanze, il cardinale argentino non aveva fatto mai mancare al papa tedesco la propria vicinanza.

Ratzinger, dal canto suo, avendo una grande considerazione di Bergoglio, aveva sempre tenuto in forte conto tutto ciò che gli veniva suggerito. Tale scambio critico di opinioni e riflessioni sulla strada intrapresa dalla chiesa, conduce i due protagonisti verso una scelta storica. Le decisioni prese al comando del pontificato da parte del papa tedesco, erano infatti risultate troppo spesso in controtendenza con l’opinione pubblica. Fare un passo indietro diventa, dunque, l’unica speranza di propiziare un cambiamento fondamentale per il destino del mondo religioso. Una scelta difficile ma che viene messa in atto sulla base di una comune consapevolezza da parte di entrambi.

Il finale del docufilm diretto da Fernando Meirelles

Le ombre riversatesi sul mondo cattolico, durante il papato di Benedetto XVI, potevano minare definitivamente le certezze sempre più carenti di milioni di fedeli. In tal senso, l’abdicare dell’uno in favore dell’altro, ha fatto molto di più che salvare le condizioni della comunità credente. Con l’ascesa di papa Francesco, infatti, si è verificata sia un’inversione di tendenza nella dinamica tradizione/progresso, sia un ritorno ai valori edificanti della chiesa. Un salto da una personalità arcaica ad una più allineata con i tempi che si è rivelata decisiva.

Il docufilm del regista brasiliano sviluppa, quindi, una riflessione profonda sul senso storico di tale passaggio di consegne. Scendendo, infatti, nelle pieghe contorte del passato dei due protagonisti, Meirelles vuole dare risalto ad un aspetto ai più sconosciuto. La storia personale di tali figure religiose ha influenzato in modo determinante il loro cammino spirituale. Un avvicendamento obbligato che ha portato ad un rafforzamento di credibilità nei riguardi dell’istituzione cristiana.

Scheda tecnica del film I due papi e trailer ufficiale HD

Scheda tecnica
Le strade incrociate di un cardinale. Jorge Bergoglio, ed un papa, Joseph Ratzinger, rappresentano, dunque, due facce di una stessa medaglia. Il percorso che porta il primo ad assumere il ruolo di istituzione massima della chiesa, vede un coinvolgimento forte del secondo.
TitoloI due papi
Durata125'
Generebiografico
CastAnthony Hopkins, Jonathan Pryce
RegiaFernando Meirelles
Anno di prod.2019
Google+
© Riproduzione Riservata