• Google+
  • Commenta
23 Dicembre 2019

The Impossible: trama, recensione, cast e trailer del film

Locandina The Impossible
Locandina The Impossible

Locandina The Impossible

Ecco di cosa parla il film The Impossible, diretto da Juan Antonio Bayona, con Ewan McGregor: trama, recensione, cast, scheda tecnica e trailer.

La pellicola del regista ispanico tratta le vicende dello tsunami che colpì nel dicembre del 2004 la costa thailandese. Protagonista della storia è una famiglia spagnola i cui componenti sono interpreti di spessore. Il cast di The Impossible annovera attori quali Ewan McGregor, Tom Holland (“Spider-Man: Far From Home”) e Naomi Watts. Tali personaggi, coinvolti dal terribile evento catastrofico, cercano di sopravvivere attraversando molteplici difficoltà.

Il film di Bayona si propone dunque come un racconto dai tratti storici ripercorrendo una tragedia che è rimasta impressa nella mente di tutti. Allo stesso tempo, però, il regista sviluppa diverse dinamiche psicosociali intercorrenti tra i membri della famiglia protagonista.

Il drammatico scenario mediorientale che fa da sfondo alla trama, si alterna alla perfezione ai conflitti interiori vissuti dai personaggi in reazione all’accaduto.

Trama e recensione del film The Impossible con Ewan McGregor e Tom Holland: di cosa parla

Dopo aver accennato i contorni del prodotto filmico di Juan Antonio Bayona, passiamo ora all’analisi di trama e recensione di The Impossible. Da questo punto di vista risulta centrale l’evento catastrofico che mette in crisi i protagonisti della pellicola. Separati ed impauriti dalle terribili conseguenze portate dallo tsunami, madre e padre da un lato, e figli dall’altro, tentano un’insperato ricongiungimento.

Il ruolo di genitori della famiglia, protagonista della storia, è impersonato da Ewan McGregor e Naomi Watts. Tom Holland (Lucas), Samuel Joslin (Thomas) ed Oaklee Pendergast (Simon), invece, sono i figli della giovane coppia. Henry e Maria (il nome dei due coniugi nel film) vivono in Giappone e decidono di trascorrere le vacanze natalizie sulla costa thailandese. Qui, putroppo, a distanza di pochi giorni, si manifesta il disastroso maremoto causato da un sisma 9.3 della scala Richter. Lo tsunami devasta gran parte del resort confinante la spiaggia, separando le vite dei protagonisti.

La madre, Maria, si ritrova con gravissime ferite insieme al figlio piu grande, Lucas, in una parte del villaggio ormai in macerie. Henry, dal canto suo, deve occuparsi degli altri due ragazzi piu piccoli in un’altra zona del luogo. Inizia così la ricerca reciproca da parte dei personaggi, a cui fanno da sfondo le condizioni drammatiche della popolazione locale. Piccoli accampamenti ospitano i feriti, mentre media e autorità si lanciano nell’affannosa individuazione di eventuali superstiti. Maria e Lucas riescono a trovare aiuto e soccorsi in ospedale; Henry, Thomas e Simon, invece, sono inizialmente accampati in una stanza ancora agibile del resort che li ospitava.

Il finale del docufilm drammatico di Juan Antonio Bayona

Il padre e i due figli piccoli, però, si separano ben presto dietro la decisione del genitore di mandare i ragazzini sulla montagna per salvarsi. Nel frattempo, Henry si occupa del ritrovamento di Maria e Lucas. Questi ultimi, si dividono anche loro, per volontà della madre che spinge il figlio più grande a dare una mano ai soccorritori. Al rientro in ospedale dal compito assegnatogli da Maria, Lucas non la trova più lì.

Intanto, Henry, rimediato un cellulare, riesce a mettersi in contatto con i suoceri per riferirgli quanto accaduto. Dopo varie ricerche effettuate in diverse strutture ospedaliere del posto, l’uomo riesce a ritrovare il figlio e la moglie. La donna subisce una doppia operazione, prima al torace e poi alla gamba, entrambe malandate. Henry, dopo aver atteso a lungo che tutto andasse per il meglio, sollevato dall’esito positivo dell’intervento della moglie, riabbraccia i figli.

L’epilogo della storia vede la famiglia, nuovamente in volo per fare ritorno a casa, riflettere ancora sulla terribile disgrazia occorsa. Un film coinvolgente sotto l’aspetto emotivo, ed allo stesso tempo dalle sfumature thriller per ciò che riguarda lo sviluppo della trama. Il legame empatico che lega i vari componenti della famiglia genera un contatto diretto con lo spettatoremagnetizzandone l’attenzione. Bayona, dunque, attraverso questa sorta di docufilm, riesce a riproporre i fatti realmente accaduti immergendo il fruitore nelle derive psicosociali della tragedia.

Scheda tecnica del film The Impossible e trailer Italiano

Scheda tecnica
Una famiglia in vacanza natalizia presso un resort della costa thailandese viene coinvolta nel terribile maremoto che provocò migliaia di morti il 26 Dicembre del 2004. Separati dallo tsunami, le due parti del nucleo familiare si rincorrono nella speranza di un ricongiungimento.
TitoloThe Impossible
Durata114'
Generedrammatico
CastEwan McGregor, Naomi Watts, Tom Holland, Samuel Joslin
RegiaJuan Antonio Bayona
Anno di prod.2012
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy