Grey’s anatomy 16×14: anticipazioni episodio 20 Febbraio 2020

Daniela Attanasio 17 Febbraio 2020

Anticipazioni Grey's anatomy 16x14 episodio di giovedì 20 Febbraio 2020, con trama e recensione della puntata 16x13.

Giovedì 20 Febbraio 2020 va in onda la puntata 14 della sedicesima stagione di Grey’s anatomy, la serie incentrata sulle vicende di Meredith Grey. Per poterlo guardare in streaming i nuovi episodi, si  può accedere al sito web della Abc, il network che trasmette negli Stati Uniti ogni Giovedì l’ultima puntata. In Italia gli episodi doppiati sono trasmessi prima su FoxLife su Sky, successivamente in chiaro su La7.

La trama dell’episodio di Grey’s anatomy 16×13 andato in onda Giovedì 13 Febbraio si concentra su Amelia e il test di paternità, che alla fine si rifiuta di fare. DeLuca, invece, vuole a tutti i costi trovare una cura a Suzanne e chiama la dottoressa Riley, la quale consiglia di smettere la somministrazione di tutti i farmaci per capire cosa abbia.

La dottoressa Bailey e Jo si affezionano  a un paziente orfano rifiutato dalle famiglie adottive, poiché già diciassettenne. Link ha un confronto con Amelia sulla questione paternità.

Particolarmente emozionante è stata la storia dei due vecchietti. Lei ricoverata d’urgenza, lui non la molla un attimo. Alla fine la Tac mostra un cancro ai polmoni già metastatizzato. Non resta che procedere con le cure palliative, visto che qualsiasi operazione chirurgica risulterebbe pericolosa, oltre che inutile. I due si sono conosciuti su una pista da ballo essendo due ballerini. Lui, grazie all’aiuto del dottore Schmitt, organizza un ballo nella caffetteria dell’ospedale. Vestito in frac, dona una vestaglia alla moglie, che per l’occasione lascia per qualche secondo la bombola d’ossigeno alla quale è attaccata. Per la cura del cancro polmonare ci sono degli importanti miglioramenti nella ricerca avanzata dal Ceinge, nell’università di Basilea. Una diagnosi precoce dà sicuramente più speranze per una guarigione totale.

Anticipazioni Grey’s anatomy 16×14: episodio del 20 Febbraio 2020: l’attacco dell’orso

Lo spoiler Grey’s anatomy della puntata 16×14 di Grey’s anatomy anticipa i fan della serie che ci sarà un attacco di un orso nel bosco che porta molti pazienti al Grey Sloane Memorial Hospital. Jackson, Owen e Jo lavorano su una coppia ferita da questo attacco. DeLuca si arrabbia con Meredith, perché quest’ultima prende il controllo della sua paziente, Suzanne, la cui diagnosi è ancora incerta. Il medico strutturato Levi ci resta male quando Nico non vuole portarlo a conoscere i suoi genitori.

Suzanne è una paziente giunta in ospedale alcune settimane fa. Ha due figlie e ha perso il marito un anno fa durante un’operazione chirurgica. Al suo capezzale c’è la sorella, che al momento si sta occupando anche delle sue bimbe. La sorella nell’ultimo episodio di Grey’s anatomy 16×13 è fortemente contraria a smettere la somministrazione dei farmaci, come suggerito dalla dottoressa Riley. D’altro canto, la dottoressa, sorda e costretta a comunicare attraverso la lingua dei segni, le dice che ha anche lei delle sorelle e capisce benissimo ciò che sta provando in questo momento. L’ultima cosa che vorrebbe è strappare una madre dalle proprie figlie. Così, la sorella di Suzanne smette di opporsi. Nel nuovo episodio 16×14 dal titolo  emblematico “A diagnosis” ci preannuncia che arriveremo a capire quale sia effettivamente la diagnosi di Suzanne e capiremo come i nostri medici decideranno di curarla.

Attacchi di un orso nel bosco, colpa degli animali o dell’uomo?

Dalle anticipazioni dell’episodio 16×14 di Grey’s anatomy si capisce che l’attacco di un orso è al centro della trama della prossima puntata. In America gli attacchi di grandi carnivori sono molto diffusi, ma è davvero colpa dell’animale? Da come si può notare dal promo, alcune persone erano andate in gita nel bosco, contaminando quindi uno spazio destinato all’habitat degli animali selvatici, tra cui l’orso. Una ricerca condotta da Vincenzo Pantierani per l’università di Oviedo, mostra che metà degli attacchi animali è dovuto a imprudenze umane. La maggior parte delle persone che si appresta a praticare attività ludiche in ambienti naturali ha carenti conoscenze di base su come evitare le situazioni più a rischio. L’impatto dell’uomo sulla natura è sempre più visibile e questi sono solo alcune delle gravissime conseguenze a cui andiamo incontro se continuiamo su questa strada.

Promo Grey’s anatomy 16×14: video episodio 20 Febbraio 2020

© Riproduzione Riservata
avatar Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso.Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita.Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto