• Miraglia
  • Bonetti
  • Cocchi
  • Liguori
  • Bonanni
  • Grassotti
  • Meoli
  • Coniglio
  • Napolitani
  • Falco
  • Barnaba
  • Valorzi
  • Cacciatore
  • De Luca
  • Carfagna
  • Boschetti
  • Santaniello
  • Andreotti
  • Romano
  • Ward
  • Scorza
  • Gnudi
  • Algeri
  • Dalia
  • Quaglia
  • Catizone
  • Paleari
  • Rinaldi
  • Romano
  • Rossetto
  • Crepet
  • di Geso
  • Quarta
  • Tassone
  • Baietti
  • Chelini
  • Bruzzone
  • Alemanno
  • Mazzone
  • Pasquino
  • Casciello
  • Califano
  • Gelisio
  • De Leo
  • Buzzatti
  • Leone

Chi era Mario Biondo: storia Le Iene, cosa aveva scoperto, moglie

Antonella Acernese 8 Dicembre 2020
A. A.
21/06/2021

La vera storia del cameraman italiano trovato morto, chi era Mario Biondo: foto, biografia, vita e cosa aveva scoperto della moglie secondo Le Iene.

Sin dalla giovane età si era trasferito in Spagna dove ha svolto la professione di cameraman, operando anche in produzioni televisive importanti come Supervivientes.

E stato sposato con la celebre e bellissima conduttrice spagnola Raquel Sanchez Silva. Solo dopo un anno dal suo matrimonio la tragica fine.

La polizia ritrova il corpo senza vita dell’uomo nella casa di Madrid il 30 Maggio 2013, impiccato con un foulard ad una libreria.

La procura in Spagna archivia subito il caso come suicidio. In Italia la procura di Palermo apre un fascicolo per indagare sui punti oscuri del caso.

Un’ampia storia, composta da 7 servizi ed uno speciale, de Le Iene, da sempre trasmissione leader nel chiarire ambiguità e condurre inchieste, come avvenuto per la vicenda di Don Gabriele Martinelli.

Ma non vogliamo fermarci solo alle ultime notizie che testimoniano come è morto, Mario Biondo chi era, prima di morire, cosa ha scoperto della moglie e le pagine social a lui dedicate saranno di aiuto per conoscerlo meglio in vita.

Chi era Mario Biondo: biografia, vita, morte, storia delle Iene e cosa aveva scoperto della moglie

Per scrivere una biografia che ci dica chi era Mario Biondo, news, e Facebook in sua memoria, ci aiuteranno per sapere della sua vita privata, anziché la storia della sua morte raccontata da Le Iene.

E’ nato a Palermo il 18 Giugno 1982, sotto il segno zodiacale del Cancro. Tipica bellezza siciliana, con lunghi capelli castani, portati spesso in una coda, che gli conferivano un’aria tenebrosa e selvaggia. Lavorava come operatore televisivo in importanti produzioni spagnole.

La famiglia siciliana è composta da mamma Santina D’Alessandro, papà Pippo e due fratelli Emanuele ed Andrea.

Un’esistenza priva di ombre. Una famiglia felice, un legame forte ed indissolubile legava il cameraman ai genitori, con i quali scambiava fitte comunicazioni nonostante la lontananza sin dalla giovane età.

Il ragazzo si era trasferito a Madrid per inseguire i suoi sogni lavorativi. Ma è Supervivientes a segnare un punto focale nella vita del palermitano. Lì conosce la bellissima conduttrice spagnola, Raquel Sanchez Silva, futura moglie di Mario Biondo con la quale si sposa, celebra il matrimonio a Taormina il 22 Giugno 2012.

Belli e felici, gli scatti del matrimonio e del loro anno di nozze che ritraggono una coppia affiatata. Eppure la polizia dopo poco tempo, la notte del 30 Maggio 2013, ritrova il corpo dell’uomo senza vita. Caso subito archiviatao in Spagna come suicidio, ipotesi che mai ha convinto la famiglia del giovane.

Con toni duri ed occhi sofferenti i genitori di lui non si sono mai arresi nel cercare la verità e dimostrare l’infondatezza dei risultati delle investigazioni spagnole.

La polizia spagnola non avrebbe condotto correttamente l’indagine, sostengono i famigliari della vittima. Le autorità non hanno controllato né il pc né il cellulare del giovane. Prima ancora dell’autopsia si sarebbe giunti alla conclusione di suicidio, non tenendo presente quella di omicidio.

Certo è che, punti oscuri della vicenda sono tanti, così come incomprensibile è sembrata Raquel Sanchez Silva, dichiaratasi ostile alla riapertura delle indagini. La celebre donna ha denunciato i genitori del defunto marito accusandoli di aver condotto nei suoi confronti una “campagna di molestie“.

La denuncia è stata rivolta anche a Le Iene per i servizi giornalistici condotti rispetto alla vicenda. Ricordiamo che l’azienda Mediaset ha ricostruito pezzo per pezzo le incongruenze e, con l’aiuto dei familiari, ha messo in luce aspetti oscuri. A partire da cosa avrebbe scoperto della moglie Mario Biondo, storia questa che ancora è tutta da accertare come leggiamo dalle ultime notizie.

Secondo le ultime news, poco prima dell’incidente, il cameraman, in diverse occasioni e orari ha svolto ricerche su Internet relative a possibili condotte immorali della compagna.

Dubbi, oscuri segreti riempiono un quadro poco chiaro e lontano dalla conclusione di suicidio e vicino a quella di omicidio.

Dal video delle Iene di Biondo alle ultimissime notizie

Oggi dalle ultime notizie sappiamo chi era Mario Biondo prima di essere trovato morto, ma non sappiamo cosa aveva scoperto della moglie pochi momenti prima della tragica fine documentata nelle foto e video. Fatti che potrebbero cambiare del tutto indagini, cosi come accertate in Spagna. Ma partiamo da quello che si conosce a oggi.

Tre sono state le autopsie condotte sul corpo del giovane e tutte sono giunte alla medesima conclusione di suicidio. Nell’intervento a Le Iene la mamma, rivela che poco prima il figlio aveva sentito telefonicamente i fratelli, nulla lasciava presupporre il tragico epilogo. E’ proprio la mamma a dichiarare di aver scoperto qualcosa di molto grave, “lo hanno amato“, dichiara.

La storia de Le Iene sul caso, comprende 7 servizi ed uno speciale “suicidio inspiegabile”, condotta da Cristiano Pasca. Il servizio mette in luce le tante contraddizioni e mezze verità che hanno portato ad una riapertura del caso da parte del gip di Palermo.

Incongrunze ci sono a partire dal doppio solco dietro la nuca. La strana posizione del corpo che sarebbe stato messo lì post mortem. E ancora gli oggetti inspiegabilmente intatti nella libreria, dove la vittima si sarebbe impiccata con il foulard.

A ciò si unisce la figura misteriosa di Raquel, che durante le indagini avrebbe cambiato tre volte la sua versione dei fatti. Ovvero: l’uomo si sarebbe suicidato per aver scoperto la sua infertilità. Altra teoria fa riferimento alla asfissia dovuta al costante uso di cocaina. E ancora, c’è la terza tesi, del gioco autoerotico finito male.

Le ultimissime notizie cercano di ricostruire risposte a domande sempre più insistenti: in primis dove si trovava Raquel la notte del 30 Maggio 2013?  Perché il computer sarebbe stato manomesso con la cancellazione di file? Cosa si nascondeva?

Non per ultimo il gip di Palermo ha chiesto prove tecniche sull’effettiva fattibilità dell’impiccamento. La libreria era in grado di reggere il peso del corpo senza subire danni? Poche sono le certezze, tante le domande.

Video e foto per capire chi era Mario Biondo prima della morte

Anagrafica Principale
Mario Biondo nasce a Palermo il 18 Luglio 1982. Segue sin da giovane il sogno di trasfersi all'estero per inseguire i suoi sogni. Diviene cameraman di importanti produzioni televisive in Spagna. A Supervivientes, durante il suo impiego , incontra la celebre conduttrice Raquel Sanchez Silva, con la quale convolerà a nozze nel 2012. Solo un anno dopo il suo corpo è trovato senza vita nella loro casa a Madrid. Il caso viene archiviato come suicidio ma i genitori ancora oggi conducono una lotta alla ricerca della verità: dubbi e contraddizioni ricoprono l'intera vicenda.
Nome e CognomeMario Biondo
Luogo di nascitaPalermo
ProfessioneCameraman
Anagrafica Principale
Mario Biondo nasce a Palermo il 18 Luglio 1982. Segue sin da giovane il sogno di trasfersi all'estero per inseguire i suoi sogni. Diviene cameraman di importanti produzioni televisive in Spagna. A Supervivientes, durante il suo impiego , incontra la celebre conduttrice Raquel Sanchez Silva, con la quale convolerà a nozze nel 2012. Solo un anno dopo il suo corpo è trovato senza vita nella loro casa a Madrid. Il caso viene archiviato come suicidio ma i genitori ancora oggi conducono una lotta alla ricerca della verità: dubbi e contraddizioni ricoprono l'intera vicenda.
Nome e CognomeMario Biondo
Luogo di nascitaPalermo
ProfessioneCameraman
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto