Lavorare da Auchan: come fare, requisiti, candidatura e stipendio

Ylenia Morra 15 Dicembre 2020

Come fare per lavorare da Auchan: quali sono i requisiti, come compilare modulo lavora con noi ed inviare candidatura spontanea, come ottenere uno stipendio gratificante.

Nella Sezione Lavora con noi Auchan sito ufficiale, è possibile visualizzare tutte le offerte lavorative messe a disposizione e le posizioni aperte. Sia se si desidera lavorare in un punto vendita, in sede oppure se per fare esperienza con uno stage. Individuando il ruolo che si desidera svolgere presso l’azienda, anche in base ai propri requisiti ed al proprio curriculum vitae, è possibile inviare la propria candidatura spontanea. Come? Compilando il modulo online, fornendo alle risorse umane tutti i dati necessari per farsi conoscere al meglio.

Le offerte di lavoro in Auchan, che assume personale in Italia periodicamente, possono garantire anche una certa stabilità economica. Avere un contratto per un periodo più o meno lungo, consente di maturare esperienze che rendono ogni risorsa indispensabile. E le nuove aperture di negozi e supermercati, quindi, posso rappresentare un’interessante opportunità di carriera nel rettile e non solo.

Tra le assunzioni e le posizioni lavorative più ricercate e frequentemente aperte, troviamo senza dubbio il ruolo di Addetto alle Vendite, nell’area quindi del punto vendita. Quindi come fare per lavorare per Auchan come Addetto alle Vendite? Come fare carriera ed incrementare i propri guadagni ed il proprio stipendio? Ecco la nostra guida semplice ma dettagliata, con le risposte a tutte le tue domande e perplessità.

Come lavorare da Auchan: compilare modulo lavora con noi e inviare candidatura spontanea

Quindi, come candidarsi per lavorare da Auchan? Come compilare il modulo Lavora con noi ed inviare la candidatura spontanea? Accedendo al sito ufficiale, nella sezione Lavora con noi Auchan è possibile inviare la candidatura spontanea come Addetto alle Vendite oppure candidarsi per l’offerta lavorativa a cui si è interessati. Una volta individuata la posizione che si vorrebbe occupare, è necessario compilare il modulo online. Inserire tutti i dati personali, come nome, cognome, indirizzo di residenza ed indirizzo email. Poi, grado di istruzione, esperienze lavorative pregresse ed allegare infine il proprio curriculum vitae. Successivamente, per completare tutti i passaggi, basterà cliccare su Invia per poter far recapitare al settore risorse umane la propria candidatura spontanea.

Candidarsi spontaneamente, quindi, è abbastanza semplice. Un po’ come per Conad, Carrefour, Simply, Esselunga, e Margherita Distribuzione, bisogna inviare il proprio curriculum e seguire la procedura indicata sul sito ufficiale. E’ bene però approfondire i requisiti per la posizione alla quale ci si candida. Infatti in caso di colloquio, ci sono esperienze e capacità che possono essere decisive nella scelta tra più candidati.

Requisiti per iniziare lavoro Auchan, carriera e stipendio

Quali sono i requisiti richiesti per lavorare da Auchan? L’azienda si pone come obiettivo quello di eccellere nel proprio mestiere. E per poter fare ciò ha bisogno del talento e della partecipazione dei suoi collaboratori. Si impegnano ad affiancare e supportare ciascuno di essi, per poter accrescere le loro competenze e realizzare il proprio percorso di sviluppo.

Gli strumenti messi a disposizione di un collaboratore, nello specifico di un Addetto alle Vendite, sono il feedback permanente, un processo strutturato di valutazione delle prestazioni e del potenziale, finalizzato alla costruzione di un piano di sviluppo e formazione individuale. Predisposizione al lavoro in team, rapporto con il cliente e conoscenza del settore rappresentano i requisiti essenziali e fondamentali per un Addetto alle Vendite desideroso di fare carriera ed ottenere uno stipendio ed un guadagno sempre più gratificanti.

Guida per come lavorare da Auchan, cosa fare e cosa no

Auchan rappresenta una catena francese di supermercati ed ipermercati, azienda operante nel settore della grande distribuzione a livello internazionale dal 1961. La catena è parte del gruppo aziendale dell’Associazione Famiglia Mulliez. Nel maggio 2019, il gruppo Conad ha rilevato le attività italiane della catena Auchan in Italia, diventando così il primo gruppo della grande distribuzione in Italia. L’azienda crede fortemente nel futuro, infatti svolge il proprio lavoro anche realizzando progetti di sostenibilità e solidarietà, come le donazioni di prodotti alimentari invenduti e l’installazione di impianti fotovoltaici in alcuni dei loro punti vendita.

I collaboratori sono uno dei pilastri del loro progetto di impresa. Entrare a far parte del team  significa ricevere e dare fiducia, essere aperti ad intercettare le novità e a collaborare in squadre che lavorano con passione per raggiungere l’eccellenza sempre. Vediamo brevemente quindi tutti i passaggi da seguire per lavorare da Auchan:

  • Recarsi sul sito web ufficiale
  • Cliccare sulla sezione Lavora con noi
  • Individuare l’area di lavoro a cui si è interessati: punto vendita, sede oppure stage
  • Compilare il modulo, form online relativo all’offerta lavorativa scelta ed inviare la propria candidatura
© Riproduzione Riservata
avatar Ylenia Morra Studentessa in Giurisprudenza. Sono entrata nel mondo della Comunicazione in punta di piedi e per Controcampus mi occupo della rubrica Formazione, in particolare del settore Lavoro.Tenace, audace, con la voglia di conoscere e di mettermi sempre alla prova. Sono da sempre stata attratta dal mondo estero, mi piace affiancare l'amore per il mio Paese ad una buona "contaminazione" straniera.Ciò che più mi caratterizza è il binomio tradizione-innovazione: leitmotiv della mia vita e della mia carriera. Non accantono quelli che sono i valori costruiti e sui quali poggio, ma trovo utile accostarli sempre con la novità.Sono nata e cresciuta al passo con lo sviluppo tecnologico, essendo l'attività lavorativa di famiglia: l'innovazione, il progresso, l'apertura all'ignoto avendo sempre come supporto le "colonne tradizionali" su cui sono stata formata."E' bello scrivere perché riunisce le due gioie: parlare da solo e parlare a una folla"; questa la massima di Cesare Pavese che ho reso mia e che accompagna ed alimenta il mio quotidiano desiderio di scrittura. Leggi tutto