• Miraglia
  • Buzzatti
  • Quarta
  • Coniglio
  • Califano
  • Casciello
  • Valorzi
  • Santaniello
  • Paleari
  • Chelini
  • De Leo
  • Grassotti
  • Bruzzone
  • Cocchi
  • Bonanni
  • Pasquino
  • Ward
  • Quaglia
  • Leone
  • Algeri
  • di Geso
  • Catizone
  • Bonetti
  • Cacciatore
  • Tassone
  • Scorza
  • Liguori
  • Alemanno
  • Romano
  • Gelisio
  • Carfagna
  • Rossetto
  • Crepet
  • Dalia
  • Barnaba
  • Mazzone
  • De Luca
  • Napolitani
  • Meoli
  • Romano
  • Andreotti
  • Gnudi
  • Baietti
  • Rinaldi
  • Falco
  • Ferrante
  • Boschetti

Chi è Diego Fusaro oggi: biografia, età, partito, moglie e figli 

Antonella Acernese 16 Agosto 2021
A. A.
17/09/2021

Saggista e opinionista spesso ospite a Radio Radio, ecco chi è Diego Fusaro: biografia, età,  altezza, peso, moglie, figli, vita privata, orientamento politico e ultime notizie.



Si considera “allievo indipendente di Hegel e Marx, di Gentile e Gramsci.”

Diplomato al Liceo classico statale Vittorio Alfieri di Torino. Consegue la laurea in Filosofia della storia e la laurea magistrale con una tesi in Storia della filosofia moderna su Karl Marx presso l’Università degli Studi di Torino.

Fonda e dirige, dal 2000, uno dei siti internet principali italiani di Filosofia: Filosofico.net. Cura rubriche per testate online. Inoltre collabora per un blog su Il Fatto quotidiano (dal 2015)Lampi del pensiero su Affaritaliani.it. (dal 2018).

Nel marzo del 2017 fonda l’associazione culturale e rivista L’Interesse Nazionale.

E’ co-direttore della collana “Biblioteca di Filosofia della Storia” dell’editore Mimesis e direttore de I Cento Talleri.

Nel 2017 ottiene l’abilitazione nazionale scientifica in Storia della filosofia. E’ docente di ruolo presso l’Istituto Alti Studi Strategici e Politici di Milano.

Il 14 settembre 2019 fonda il partito di orientamento sovranista e populista Vox Italia, vicino alle idee del Movimento 5 Stelle, di cui è portavoce Rocco Casalino. Il 28 Febbraio 2021 il partito cambia denominazione in Ancora Italia per la Sovranità Democratica. 

Ma a parlarci di lui non sarà solo il suo partito, Diego Fusaro chi è oggi, dove vive, quanti anni ha, vita privata, moglie e figli, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Diego Fusaro oggi: biografia, età, altezza, moglie, figli e orientamento politico e partito

Per scrivere una biografia e sapere chi è Diego Fusaro, Instagram, Facebook, Youtube ed interviste in tv su Radio Radio, ci saranno utili per scoprire innanzitutto età, altezza, peso, vita privata, moglie, figli e orientamento politico.

Nato a Torino il 15 Giugno 1983 sotto il segno zodiacale dei Gemelli. E’ alto circa 176 cm mentre non si conosce il suo peso. Ha occhi azzurri e capelli castano chiaro. Indossa spesso completi sobri, dalle tinte unite, con giacche e camicie bianche. Si autodefinisce una persona lunatica. Tra i valori più importanti da rispettare in vita vi è la patria, il lavoro e la cultura.

Circa le curiosità che lo riguardano, sappiamo che ama lo sport, in particolare l’hockey sul ghiaccio ed è tifoso della squadra di calcio del Torino. Gli piace ascoltare la musica; la sua canzone preferita è “Ma il cielo è sempre più blu” di Rino Gaetano. Ama l’Italia ed ogni suo angolo, ma le sue città preferite sono Roma e Genova.

Il profilo Instagram di Diego Fusaro è molto attivo. Il filosofo e saggista condivide giornalmente più post, pensieri tratti dalle notizie quotidiane, interventi riguardo temi di attualità. Molto attivo è anche il suo profilo Facebook ed il canale Youtube con quasi 4 mila video inerenti ai suoi interventi in tv, mezzo per eccellenza che usa per condividere le sue idee.

Delle sue origini, sappiamo che il padre è veneziano, la mamma è piemontese, precisamente di Acqui Terme. Trascorre lì la sua infanzia, in via Trinità 15, in “Borgo san Paolo”,  fino ad 8 anni. Poi si trasferiscono a Moncalieri, in provincia di Torino.

Della sua vita privata e sentimentale, sappiamo che è sposato, la moglie di Diego Fusaro è Aurora Pepa, giovane giornalista con cui ha una figlia. I due si sono conosciuti durante un’intervista qualche anno fa. Sono convolati a nozze nel 2019, a Porto Potenza, nelle Marche. Nello stesso anno nasce anche la loro primogenita, Allegra. Sono rimaste note le curiose dichiarazioni della sua fidanzata sul rapporto intimo tra i due, lasciate in una intervista a La Zanzara.

Formazione e titoli di studio di Fusaro

Nonostante conosciuto per i suoi interventi in tv o in radio, spesso è a Non è L’Arena e Radio Radio, Diego Fusaro chi è oggi professionalmente, formazione, titoli di studio e primi passi lavorativi non tutti li conosciamo. Ripercorriamo le varie fasi.

Dopo il diploma al liceo classico Vittorio Alfieri di Torino (con 60/60esimi), si iscrive alla facoltà di Filosofia della storia presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2005 si laurea con il massimo dei voti. Discute una tesi dal titolo Filosofia e speranza. Ernst Bloch e Karl Loewith interpreti di Marx.

La tesi riceve la menzione come miglior tesi triennale di Filosofia dell’Università di Torino e viene pubblicata presso la casa editrice Il Prato di Padova.

Iscrittosi al corso di laurea specialistica in Filosofia e storia delle idee presso l’Università di Torino, il 19 luglio 2007 consegue la laurea specialistica in Storia della Filosofia moderna, con massimo dei voti e dignità di stampa.

Nel 2011 svolge un dottorato in “Filosofia della storia” presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano con una tesi sul pensiero di Reinhart Koselleck, anch’essa valutata con lode e dignità di stampa.

Dal 2011 al 2016 è ricercatore a tempo indeterminato nella stessa facoltà.

Nel 2012 il giovane filosofo tiene una lectio magistralis sul Capitale di Marx al Festival della Filosofia di Modena. L’anno successivo svolge una lezione al Festival dell’Economia di Trento sul rapporto tra filosofia ed economia.

Nell’anno 2014 svolge una relazione su Simmel al convegno internazionale sulla città presso l’Università di Singapore. Nel 2016 tiene un seminario su Gramsci presso la Harvard University.

Ottiene nel 2017 l’abilitazione nazionale scientifica in storia della filosofia ed è docente di ruolo presso lo IASSP di Milano.

La sua formazione lo porta a conoscere più lingue: Inglese, Francese, Tedesco, Greco antico, Latino. La sua più grande passione è la filosofia, ma ha anche un amore sfrenato per il mare, “immagine mobile della libertà”.

Dalla Tv alla radio, Diego Fusaro chi è come saggista e opinionista

E’ diventato noto non solo come filosofo, Diego Fusaro chi è oggi lo si sa anche per le sue idee politiche, per aver fondato un suo partito e quindi per per sue posizioni. Ripercorriamo i tratti salienti che riguardano la sua notorietà.

Nel 2002 collabora con la casa editrice Bompiani di Milano, con Giovanni Reale e con Giuseppe Girgenti.

Dal 2006 è direttore (insieme a Jacopo Agnesina) della collana filosofica “I cento talleri” della casa editrice Il Prato.

Dal 2007 è direttore (insieme a Luca Grecchi) della rivista filosofica Koinè della casa editrice “Petite Plaisance” di Pistoia. Inoltre, dal 2008 è segretario delle due collane di filosofia Bompiani “Testi a fronte” e “Il pensiero Occidentale” dirette da Giovanni Reale. Sempre dal 2008 fa parte del comitato scientifico della rivista filosofica “Arché”.

Dal 2013 è direttore, insieme ad Andrea Tagliapietra, della collana “Biblioteca di Filosofia della Storia” dell’editore Mimesis.

Il 14 settembre 2019 fonda il partito di orientamento sovranista e populista Vox Italia, presentandolo come un progetto politico dai “valori di destra (patria, onore, famiglia, eticità) e idee di sinistra (diritti sociali, dignità del lavoro, socialismo democratico)“.

Tra i suoi libri più famosi:Bentornato Marx!” (2009), “Essere senza tempo. Accelerazione della storia e della vita” (2010), “Minima mercatalia. Filosofia e capitalismo” (2012), “Il futuro è nostro. Filosofia dell’azione” (2014), “Idealismo e prassi. Fichte, Marx e Gentile” (Il Melangolo, 2013), “Antonio Gramsci. La passione di essere nel mondo” (Feltrinelli, 2015), “Pensare altrimenti. Filosofia del dissenso” (Einaudi, 2017).

Anagrafica Principale
Nato a Torino il 15 Giugno 1983 sotto il segno zodiacale dei Gemelli. Diplomato al Liceo classico statale Vittorio Alfieri di Torino. Consegue la laurea in Filosofia della storia e la laurea magistrale con una tesi in Storia della filosofia moderna su Karl Marx presso l'Università degli Studi di Torino. Fonda e dirige, dal 2000, uno dei siti internet principali italiani di Filosofia: Filosofico.net. Cura rubriche per testate online: un blog su Il Fatto quotidiano (dal 2015) ed Lampi del pensiero su Affaritaliani.it. (dal 2018). Nel marzo del 2017 fonda l'associazione culturale e rivista L'Interesse Nazionale.
Nome e CognomeDiego Fusaro
Data di nascita15/06/1983
Luogo di nascitaTorino
Professionefilosofo, opinionista, saggista
Anagrafica Principale
Nato a Torino il 15 Giugno 1983 sotto il segno zodiacale dei Gemelli. Diplomato al Liceo classico statale Vittorio Alfieri di Torino. Consegue la laurea in Filosofia della storia e la laurea magistrale con una tesi in Storia della filosofia moderna su Karl Marx presso l'Università degli Studi di Torino. Fonda e dirige, dal 2000, uno dei siti internet principali italiani di Filosofia: Filosofico.net. Cura rubriche per testate online: un blog su Il Fatto quotidiano (dal 2015) ed Lampi del pensiero su Affaritaliani.it. (dal 2018). Nel marzo del 2017 fonda l'associazione culturale e rivista L'Interesse Nazionale.
Nome e CognomeDiego Fusaro
Data di nascita15/06/1983
Luogo di nascitaTorino
Professionefilosofo, opinionista, saggista
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto