Chi è Rocco Casalino, curriculum, laurea, età e stipendio

Francesca Di Stasio 25 Giugno 2020

Da ex concorrente del Grande Fratello, consulte politico e portavoce del Movimento Cinque Stelle: chi è Rocco Casalino, biografia, curriculum, Instagram, vita privata, età e fidanzato, carriera e quanto guadagnaE' stato uno dei concorrenti del GF 2000, oggi è portavoce del M5s e capo ufficio Stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Una carriera iniziata nel mondo della televisione, che poi si è intrecciata con quella della politica. Abbandonati i reality, i talk televisivi e i programmi di intrattenimento, è diventato un giornalista professionista.

Successivamente ha scelto di dedicarsi esclusivamente alla politica e ha così iniziato una scalata nel Movimento politico fondato da Beppe Grillo.

Un inizio come vice responsabile della comunicazione proprio per il M5S, poi ne è diventato il capo dell’intero settore.

Conte ha detto di lui: “L’ho scelto perché è il migliore”.  Ma chi lo conosce veramente? Per sapere chi è Rocco Casalino oggi prima che conoscere il suo curriculum politico e quanto guadagna, deve sapere chi era ieri e come ha fatto a diventare portavoce e responsabile dell’ufficio stampa del Movimento 5 Stelle. Da qui passeremo a scoprire la sua vita privata, con chi è fidanzato se è spostato o quanti figli ha.

Chi è Rocco Casalino: curriculum, età, stipendio e Instagram del portavoce Movimento 5 Stelle

Per scoprire chi è Rocco Casalino oggi, Instagram, Facebook e i video dalle conferenze con il Premier Conte, ci aiuteranno a scoprire la sua vita professionale, laurea, lavoro e stipendio, come il suo curriculum e biografia ci dirà età con chi è fidanzato o sposato.

E’ nato a Frankenthal, una cittadina Tedesca della Renania il 1 luglio del 1972. Ha 47 anni ed è del segno zodiacale del Cancro. E’ definito o come si dice in gergo, il suo soprannome è “spin doctor”.

La sua famiglia ha origini pugliesi. Dopo aver vissuto in Germania per sedici anni e aver studiato in un liceo classico, ritorna a Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi. Qui consegue il diploma da tecnico commerciale con il massimo dei voti. Prosegue poi gli studi a Bologna, dove dapprima Rocco Casalino, si laurea in Ingegneria elettronica, poi si specializza in Ingegneria gestionale.

Non ha avuto un’infanzia molto serena. Spesso ha dovuto assistere a scene di violenza da parte del padre alcolizzato nei confronti di sua madre. Il padre poi, è venuto a mancare a causa di un tumore quando Rocco era ancora molto giovane. Questi episodi dolorosi lo hanno segnato molto, tanto che per anni ha fatto psicoterapia.

Per quanto riguarda la vita privata e sentimentale, Casalino è fidanzato con un uomo cubano che si chiama Marco, i due furono fotografati insieme nel 2018, mentre trascorrevano le vacanze sull’Isola di Ponza. Si sarebbe trasferito in Italia quattro anni fa, proprio per stare con il portavoce del Governo Conte e dei 5 Stelle. Lo ha presentato ufficialmente alla cena del Quirinale, nel giorno del giuramento.

Dal Grande Fratello, Casalino portavoce del Movimento 5 stelle e del Governo Conte: stipendio e privilegi politici

Ha iniziato la sua carriera in televisione come concorrente del GF 2000, da qui diventa una presenza tra i salotti della tv, fino al giorno in cui è stato nominato capo ufficio stampa del Movimento Cinque Stelle, chi è Rocco Casalino oggi è soprattutto la sua carriera politica e da consulte a dircelo.

La prima volta, lo vediamo quando nel 2000, varcò la famosa porta rossa, partecipando come concorrente alla prima edizione del Grande Fratello. Riesce ad arrivare in semifinale dove si classifica al quarto posto.

Finita l’avventura nel famoso reality, inizia per lui quella sotto i riflettori nel mondo dello spettacolo. Diventa una presenza fissa in vari talk televisivi targati Mediaset. Programmi dove spesso è protagonista di litigi trash con alcuni protagonisti vip tra cui Platinette e Tina Cipollari. I motivi erano quasi sempre legati al non voler dichiarare la sua omosessualità, rivelata successivamente.

Dopo alcuni anni di notorietà televisiva e dopo aver studiato anche recitazione, abbandona il piccolo schermo e nel 2004 conduce per quattro anni tutte le mattine su Telelombardia, un programma di informazione, attualità e news Buongiorno Lombardia.

Nel 2007 diventa giornalista professionista iscritto all’albo della Regione Lombardia. Dal 2008 per diversi mesi è inviato per la trasmissione Versus condotta da Lamberto Sposini su Telenorba. Poi, passa a Sky dove fino al 2011 conduce Betting Blog.

Pare siano stati gli stessi esponenti del M5S a volerlo nel proprio staff della comunicazione dopo aver visto un suo video di presentazione. È così che è iniziata la sua carriera in politica. In breve tempo ha scalato i vertici del M5S conquistandosi la fiducia di Di Maio e Casaleggio. Nel 2012 si è candidato tra le fila grilline alle elezioni Regionali in Lombardia. Per questioni interne ha poi dovuto ritirare la sua candidatura.

Quando per la prima volta, alle elezioni del 2013 esponenti del M5S sono entrati in parlamento è diventato vice responsabile della comunicazione al Senato. Dopo le elezioni Europee del 2014 che hanno portato diciassette seggi al movimento, l’incarico si è esteso anche presso il Parlamento Europeo.

Sempre nel 2014, è diventato responsabile per la comunicazione coi media al Senato della Repubblica per il gruppo parlamentare del partito. È anche portavoce, capocomunicazione e coordinatore della comunicazione nazionale, regionale e comunale del Movimento 5 Stelle.

Dal Giugno del 2018 è portavoce e capo ufficio stampa del Premier Giuseppe Conte.

Recentemente, per trasparenza il Governo ha pubblicato i compensi dei collaboratori della Presidenza del Consiglio. Dalla tabella, si apprende quanto guadagna Casalino, stipendio addirittura più alto di Luigi Di Maio e dello stesso Premier Conte. Complessivamente il suo compenso sarebbe di circa 169 mila euro lordi l’anno.

Di cosa si occupa per il M5s: chi è Rocco Casalino consulente politico

Come abbiamo più volte detto è in politica che conosciamo questo personaggio pubblico, del resto oggi gli interessati a sapere chi è Rocco Casalino, è del suo CV professionale che sono interessati, più che del gossip che lo riguarda.

Può essere definito una sorta di “spin doctor” della comunicazione del M5S. Il termine deriva da “spin” che vuol dire colpo a effetto nel tennis e “doctor” che invece vuol dire esperto. Dunque, è un esperto di comunicazione che lavora come consulente per conto di un personaggio politico. In veste di portavoce di Giuseppe Conte, ha contribuito a rafforzarne la sua immagine da Premier, elaborando attraverso precise strategie, un’adeguata immagine da mostrare ai Media e all’opinione pubblica al fine di ottenere consensi sempre maggiori.

Grazie ai suoi trascorsi televisivi, conoscendo bene questo mondo, poteva istruire gli esponenti del M5S quando iniziarono a frequentare i vari talk politici, infrangendo la diffidenza verso i mezzi di comunicazione e la regola che vietava a chi faceva parte del M5S di rilasciare interviste in TV. Tra i grillini vigerebbe il motto: “Chiedi prima a Casalino”.

Nel corso di questi anni in politica, non sono mancate le polemiche. Alcune molto recenti per cui le opposizioni avevano chiesto le sue dimissioni.  La prima si è scatenata dopo la diffusione di un audio in cui minacciava di licenziare alcuni tecnici del MEF se non avessero trovato i soldi per il reddito di Cittadinanza. La seconda invece è legata ad un messaggio vocale su WhatsApp in cui dopo pochi giorni dalla tragedia del ponte Morandi, si lamentava con i giornalisti dicendo: “Io anche ho diritto a farmi due giorni, già mi è saltato ferragosto… mi chiamate come i pazzi… non mi stressate la vita.”

Anagrafica Principale
Da concorrente del Grande Fratello, a portavoce e capo ufficio Stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Una carriera iniziata nel mondo della televisione, che poi si è intrecciata con quella della politica. Abbandonati i reality, i talk televisivi e i programmi di intrattenimento, è diventato un giornalista professionista. Successivamente ha scelto di dedicarsi esclusivamente alla politica e ha così iniziato una scalata nel Movimento politico fondato da Beppe Grillo.
Nome e CognomeRoberto Casalino
Data di nascita01/07/1972
Luogo di nascitaFrankenthal
ProfessionePortavoce del Premier Giuseppe Conte
Anagrafica Principale
Da concorrente del Grande Fratello, a portavoce e capo ufficio Stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Una carriera iniziata nel mondo della televisione, che poi si è intrecciata con quella della politica. Abbandonati i reality, i talk televisivi e i programmi di intrattenimento, è diventato un giornalista professionista. Successivamente ha scelto di dedicarsi esclusivamente alla politica e ha così iniziato una scalata nel Movimento politico fondato da Beppe Grillo.
Nome e CognomeRoberto Casalino
Data di nascita01/07/1972
Luogo di nascitaFrankenthal
ProfessionePortavoce del Premier Giuseppe Conte
© Riproduzione Riservata
avatar Francesca Di Stasio Ho una laurea in Lingue e Culture straniere e una passione per la scrittura che coltivo da diversi anni. Amo imprimere idee, eventi, storie non solo sulla pagina ma anche attraverso la fotografia. Sono un'esploratrice appassionata di luoghi, culture e tradizioni. Vado alla scoperta di nuovi sapori e io stessa mi diletto in cucina nella creazione di piatti originali. Adoro viaggiare. Credo che i viaggi e le nuove esperienze siano una fonte preziosa di arricchimento personale. Impegno e dedizione mi contraddistinguono. I miei interessi spaziano ​dalla cultura allo spettacolo, dall'attualità alla musica. Con minuziosità e accuratezza sono alla costante ricerca di informazioni, fatti, avvenimenti, curiosità da trasmettere ai lettori. Per il Portale Controcampus curo la rubrica "Il Personaggio." Ritratti e biografie di personaggi noti. Una lente di ingrandimento sulla loro vita alla ricerca di segreti inconfessati e lati nascosti senza tralasciare alcun dettaglio e lasciando emergere, attraverso la scrittura, solo ciò che è autentico e veritiero. Leggi tutto