• Dalia
  • Meoli
  • Leone
  • Boschetti
  • Crepet
  • Scorza
  • di Geso
  • Quaglia
  • Gelisio
  • Coniglio
  • Ferrante
  • Baietti
  • Mazzone
  • De Leo
  • Cacciatore
  • Grassotti
  • Quarta
  • Antonucci
  • Romano
  • Andreotti
  • Paleari
  • Pasquino
  • Liguori
  • Gnudi
  • De Luca
  • Catizone
  • Falco
  • Cocchi
  • Casciello
  • Napolitani
  • Ward
  • Bonanni
  • Califano
  • Rossetto
  • Miraglia
  • Buzzatti
  • Tassone
  • Bruzzone
  • de Durante
  • Alemanno
  • Romano
  • Chelini
  • Santaniello
  • Algeri
  • Bonetti
  • Rinaldi
  • Barnaba
  • Valorzi
  • Carfagna

Chi è Francesca Donato: biografia, età altezza, figli e partito

Antonella Acernese 24 Novembre 2021
A. A.
04/12/2021

Europarlamentare e avvocato, chi è Francesca Donato oggi: biografia, età, altezza, origini, partito marito e figli dell'ex leghista impegnata nel progetto eurexit.



Si laurea alla facoltà di Giurisprudenza all’Università degli Studi di Modena nel 1996. Fino al 2012 svolge l’attività forense, nel ramo penale e civile, prima a Padova e poi a Palermo.

Nel 2013 fonda il “Progetto Eurexit” che si occupa di discutere la permanenza nel sistema unico dell’Euro.

Nel 2019 viene eletta al Parlamento Europeo nella lista della Lega per Salvini Premier e parte dell’eurogruppo “Identità e Democrazia”.

Il 21 Settembre 2021 abbandona la Lega per le sue idee contrarie al vaccino e al Green pass.

A Novembre dello stesso anno annuncia la sua candidatura a primo cittadino di Palermo per le prossime elezioni comunali.

Ma parlarci di lei non sarà solo la sua esperienza da politico e come Europarlamentare, Francesca Donato chi è oggi, quanti anni ha, dove vive, origini, marito e figli, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Francesca Donato oggi: biografia, età, altezza, origini, marito, figli e vita privata della politica

Per scrivere una biografia e sapere chi è Francesca Donato, Instagram, Twitter e Facebook ci saranno utili per scoprire innanzitutto età, altezza, peso, origini, partito, vita privata, marito e figli dell’europarlamentare.

Nata ad Ancona il 25 Agosto 1969, sotto il segno zodiacale della Vergine. Non conosciamo il suo peso nè la sua altezza. Ha un aspetto distinto e sempre ben curato. Ha i capelli mossi di colore castano chiaro, occhi piccoli e scuri, labbra carnose. La donna appare con uno stile elegante e raffinato. Indossa spesso tailleur abbinati non rinunciando ad accessori quali perle, orecchini e collane.

Appare evidente a tutti il suo carattere determinato ed ambizioso. Ama essere una donna indipendente, che porta avanti le sue idee anche se difficili da sostenere.

Si è spesso definita contraria alla permanenza dell’Italia nell’Unione Europea perché vede un fallimento totale nella gestione socio-politica-economica. L’avvocato è inoltre molto attiva nell’ambito della coesione territoriale ponendo attenzione a quei territori che risultano  economicamente arretrati, soprattutto nelle isole.

Il profilo Instagram di Francesca Donato è molto attivo. Con circa 11 mila follower condivide scatti di apparizioni pubbliche e video di suoi discorsi ma anche foto legate ai suoi impegni come europarlamentare. Non mancano scatti dei luoghi che visita o con amici.

Circa le sue origini sappiamo che nasce ad Ancora da genitori veneti ma cresce spostandosi in varie città del Nord Italia, tra cui Torino, Mogliano Veneto e Padova. Si diploma al liceo linguistico Santa Caterina da Siena di Venezia-Mestre. Lavora poi per la Philip Morris International in qualità di interprete per clienti stranieri.

Della sua vita privata sappiamo che è sposata dal 1999, il marito di Francesca Donato è Angelo Onorato,  hanno due figli: Salvatore, nato nel 1999 e Carolina, nata nel 2003.

Formazione, lavoro e partito dell’europarlamentare Donato

Molti la conoscono come politico della Lega ed europarlamentare, Francesca Donato chi è oggi professionalmente, formazione, studi e lavoro, non tutti li conoscono. Cerchiamo di approfondire la sua carriera.

Si laurea presso l’Università di Modena in Giurisprudenza nel 1996. Fino al 2012 svolge l’attività di avvocato, prima presso il Foro di Padova e poi presso il Foro di Palermo.

Esercita la professione sia nel ramo penale che in quello civile, specializzandosi nell’ambito della responsabilità civile, del diritto commerciale e della gestione del credito aziendale.

Nel 2013 è fondatrice dell’associazione “Progetto Eurexit”, nata per mettere in discussione la permanenza dell’Italia nel sistema dell’Euro.

A partire dal 2017, fino al 2019 svolge attività di impresa in qualità di amministratore unico della “Desigea srl”, società di progettazione e design industriale.

Conduce un laboratorio di ricerca con l’Università di Palermo che termina con una mostra chiamata “Il bagno del futuro” tenutasi presso il Reale Albergo delle Povere. 

Inoltre è spesso ospite di programmi televisivi politici come Piazza Pulita di Corrado Formigli in qualità di opinionista politica.

Da avvocato Francesca Donato chi è oggi in politica

Non solo in qualità di avvocato chi è, Francesca Donato oggi lo sappiamo anche per il suo impegno in politica, a partire dal progetto eurexit fino al ruolo da Europarlamentare.

La sua esperienza politica inizia nel 2014 quando viene candidata al Parlamento europeo nelle circoscrizioni nord-est ed isole, con la Lega Nord, ma non viene eletta.

Nel 2019 si ricandida nella circoscrizione insulare nella lista della Lega per Salvini Premier e viene eletta con 28.460 preferenze.

Da quel momento, come eurodeputata, entra a far parte del gruppo europeo “Identità e Democrazia”.

E’ poi membro titolare nella commissione REGI (sviluppo regionale) e in Commissione ECON (politiche economiche monetarie), nella sottocommissione FISC (politiche fiscali) e nella Delegazione all’Assemblea parlamentare dell’Unione per il Mediterraneo.

Inoltre fa parte della Commissione AGRI (agricoltura), della delegazione Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE, della Commissione STOA (Scientific and Technological Options Assessment) in qualità di membro di AGRI.

Il 21 Settembre 2021 entra in polemica con il partito di Matteo Salvini per l’estensione del green pass e decide di abbandonarlo. Si dichiara così indipendente e fonda l’associazione politica Rinascita Repubblicana.

Ad Ottobre viene espulsa anche dall’eurogruppo “Identità e Democrazia” proprio a causa dell’uscita dalla Lega e punta il dito contro il partito responsabile secondo lei della sua esclusione dal gruppo.

Annuncia la sua candidatura a sindaco di Palermo in vista delle elezioni comunali con l’obiettivo di “offrire un’alternativa ai partiti, ad una politica che segue logiche troppo lontane da quelle dei cittadini”.

Anagrafica Principale
Nata ad Ancona il 25 Agosto 1969, sotto il segno zodiacale della Vergine. Si laurea alla facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Modena nel 1996. Fino al 2012 svolge l'attività forense, nel ramo penale e civile, prima a Padova e poi a Palermo. Nel 2013 fonda il “Progetto Eurexit”. Nel 2019 viene eletta al Parlamento Europeo nella lista della Lega per Salvini Premier e parte dell'eurogruppo “Identità e Democrazia”. Il 21 Settembre 2021 abbandona la Lega per le sue idee contrarie al vaccino e al Green pass e viene espulsa dall'eurogruppo.
Nome e CognomeFrancesca Donato
Data di nascita25/08/1969
Luogo di nascitaAncona
ProfessioneAvvocato, politica
Anagrafica Principale
Nata ad Ancona il 25 Agosto 1969, sotto il segno zodiacale della Vergine. Si laurea alla facoltà di Giurisprudenza all'Università degli Studi di Modena nel 1996. Fino al 2012 svolge l'attività forense, nel ramo penale e civile, prima a Padova e poi a Palermo. Nel 2013 fonda il “Progetto Eurexit”. Nel 2019 viene eletta al Parlamento Europeo nella lista della Lega per Salvini Premier e parte dell'eurogruppo “Identità e Democrazia”. Il 21 Settembre 2021 abbandona la Lega per le sue idee contrarie al vaccino e al Green pass e viene espulsa dall'eurogruppo.
Nome e CognomeFrancesca Donato
Data di nascita25/08/1969
Luogo di nascitaAncona
ProfessioneAvvocato, politica
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto