• Califano
  • Liguori
  • Antonucci
  • Alemanno
  • Ferrante
  • Napolitani
  • Casciello
  • Bruzzone
  • Scorza
  • Coniglio
  • Quaglia
  • Mazzone
  • Rossetto
  • Valorzi
  • Grassotti
  • Romano
  • Rinaldi
  • Santaniello
  • Dalia
  • Falco
  • Quarta
  • Ward
  • Meoli
  • di Geso
  • Carfagna
  • De Luca
  • Catizone
  • Miraglia
  • Gelisio
  • Chelini
  • Boschetti
  • Andreotti
  • Barnaba
  • Pasquino
  • Bonetti
  • Gnudi
  • Paleari
  • Tassone
  • Buzzatti
  • Cacciatore
  • De Leo
  • Algeri
  • Leone
  • Bonanni
  • Crepet
  • de Durante
  • Romano
  • Cocchi
  • Baietti

Chi è Marta Filippi: biografia, età, altezza, origini e film

Mafalda Ferro 20 Marzo 2022
M. F.
20/05/2022

Bravissima doppiatrice, ecco chi è Marta Filippi: biografia, età, origini, genitori, compagno, carriera, cosa ha doppiato e vita privata.



Dalla tv al cinema, la troviamo spesso come doppiatrice, ma non mancano sue apparizioni in programmi televisivi e radiofonici.

E’ l’iconica voce di Sabrina nella serie Netflix “Le terrificanti avventure di Sabrina”, remake della serie cult.

Famosa al pubblico di Rai 2 nel programma Bar Stella condotto dall’ex ballerino di Amici Stefano De Martino, dove interpretava una professoressa originaria di Roma,

Non conosceremo solo la sua carriera e cosa ha doppiato, Marta Filippi chi è oggi, quanti anni ha, dove vive, peso altezza, fidanzato, sarà la sua biografia e vita privata a rivelarcelo.

Chi è Marta Filippi oggi: biografia, età, altezza, peso, compagno e vita privata della doppiatrice

Per scrivere una biografia e sapere chi è Marta Filippi, Instagram e Facebook ci saranno utili per scoprire innanzitutto età, fisico, se ha un compagno e altre notizie sulla sua vita privata.

Nasce a Roma il 30 novembre 1993. Il suo segno zodiacale è il Sagittario. Non abbiamo informazioni riguardanti il suo peso e la sua altezza.

La doppiatrice ha i capelli biondi, occhi nocciola e l’incarnato chiaro. Si contraddistingue per il suo sorriso, nonché per la sua ironia. Circa le curiosità che la riguardano, sappiamo che ha un cane.

Oltre al lato ironico, c’è anche quello serio. Difatti la doppiatrice e portavoce della lotta contro il cancro al seno. Sulla sua pagina Instagram sostiene a gran voce la lotta contro il cancro, specialmente contro quello al seno.

Il profilo Instagram della doppiatrice e attrice è seguito attualmente da 105 mila persone. Condivide con i suoi fan scatti di shooting, e foto dei momenti in cui lavora. Abbondano sul suo profilo Reels in cui usa simpatici filtri per esprimere il suo dissenso, la sua gioia  o per strappare una risata su momenti della quotidianità.

Circa le sue origini non sappiamo molto. Ad esempio dei genitori non abbiamo molte informazioni, se non che sono originari di Roma. Non sappiamo se abbia fratelli o sorelle.

La doppiatrice è molto riservata, poche informazioni sulle sue origini, altrettanto poche notizie sulla sua vita sentimentale. Non sappiamo chi sia il compagno di Marta Filippi, ne tanto meno ci sono pervenute informazioni di questo tipo rispetto al suo passato.

Formazione e carriera dell’attrice e doppiatrice Filippi

Nonostante sia molto conosciuta la sua voce sentita in diversi film, Marta Filippi chi è professionalmente non tutti lo sanno, partendo da cosa ha doppiato cercheremo di conoscerla meglio. Ricostruiamo brevemente per punti la sua formazione e carriera, utili anche per chi fosse interessato a sapere come diventare doppiatore.

Il 2015 fa un  Corso di recitazione con Francesco Oliviero e Maria Grazia Putini, Teatro Azione, Roma.

Nel 2016  è ad un Workshop di doppiaggio con Viviana Lentini, Teatro Azione, Roma.

L’anno 2017 prende parte all’Accademia del doppiaggio con Christian Iansante e Roberto Pedicini, Roma.

Partecipa il 2018 al Workshop di recitazione e doppiaggio con Giorgio Lopez, Studi Titania, Roma.

Nel 2021 è al Workshop di recitazione cinematografica con i Casting Director: Davide Zurolo, Chiara Polizzi, Roma.

Ancora a Roma partecipa a un Workshop di recitazione cinematografica con i registi: Fabio e Damiano D’Innocenzo, Alessandro Pondi, Claudio Giovannesi.

Per il mondo del cinema prende parte nel 2020-2021 “Generazione NEET”, regia di A. Biglione (in post-produzione). Nel 2021 “C’era una volta il crimine”, regia di M. Bruno (in post-produzione).

Al Teatro partecipa al “Festival dei nuovi tragici”, monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva, Teatro Marconi, nel 2021.

Cosa ha doppiato, Marta Filippi chi è oggi come doppiatrice e attrice

Sono diversi i ruoli che ha al cinema e in televisione, come detto non è solo una brava doppiatrice, è anche un’ottima presenza televisiva. Chi è Marta Filippi, è certamente la sua carriera a raccontarcelo, dal teatro al cinema, da Netflix a programmi televisivi come Bar Stella e Stasera tutto è possibile.

Al cinema è la voce di Kiernan Shipka nelle serie Netflix “Le terrificanti avventure di Sabrina”, ma anche di Simone Ashley in “Sex Education”.

E ancora: ha doppiato Tamar Amit-Joseph in “Unorthodox”, Juliana Caicedo in “El Chapo” e Vania Villalón in “La Fugitiva” e tanto altro.

Come doppiatrice ha prestato la voce anche a Iliza Shlesinger nel film Netflix “Pieces of a woman” e tanti altri.

L’abbiamo vista nella prima puntata della nuova stagione di Stasera tutto è possibile, il divertentissimo game show di Rai 2 condotto da Stefano De Martino.

Ma non è la prima volta che la doppiatrice lavora con il conduttore ed ex ballerino di Amici: li avevamo già visti l’uno al fianco dell’altra nel programma Bar Stella, Nel programma interpretava una professoressa sapiosessuale originaria di Roma un po’ sui generis.

Da gennaio 2022 è tornata a far parte del cast di bar Stella, molto ricercato su YouTube uno stralcio della sua interpretazione del celebre brano di Domenico Modugno. Canta l’intero brano utilizzando un dialetto italiano diverso ad ogni strofa.

Anagrafica Principale
Nasce a Roma il 30 Novembre 1993, sotto il segno del sagittario. Per il mondo del cinema prende parte nel 2020-2021 “Generazione NEET”, regia di A. Biglione (in post-produzione). Nel 2021 “C’era una volta il crimine”, regia di M. Bruno (in post-produzione). Al cinema è la voce di Kiernan Shipka nelle serie Netflix “Le terrificanti avventure di Sabrina”, ma anche di Simone Ashley in “Sex Education”. Al Teatro partecipa al “Festival dei nuovi tragici”, monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva, Teatro Marconi, nel 2021.
Nome e CognomeMarta Filippi
Data di nascita30/11/1993
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneAttrice, doppiatrice
Anagrafica Principale
Nasce a Roma il 30 Novembre 1993, sotto il segno del sagittario. Per il mondo del cinema prende parte nel 2020-2021 “Generazione NEET”, regia di A. Biglione (in post-produzione). Nel 2021 “C’era una volta il crimine”, regia di M. Bruno (in post-produzione). Al cinema è la voce di Kiernan Shipka nelle serie Netflix “Le terrificanti avventure di Sabrina”, ma anche di Simone Ashley in “Sex Education”. Al Teatro partecipa al “Festival dei nuovi tragici”, monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva, Teatro Marconi, nel 2021.
Nome e CognomeMarta Filippi
Data di nascita30/11/1993
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneAttrice, doppiatrice
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Mafalda Ferro “Non è vero che l’unica cosa che conta è dove uno riesce ad arrivare. È vero il contrario: importa solo da dove uno proviene.” Inizio la mia descrizione con la frase di una delle mie autrici preferite. Ho scelto questa in particolare perché il mio obiettivo è far sì che ci svincoliamo dai pregiudizi. Socievole, solare. Testarda. Temeraria. Ho spirito di gruppo e di iniziativa. Non importa quante volte sbaglio o fallisco, non mi arrendo, capisco i miei errori e quando in testa ho un obiettivo cerco di raggiungerlo sempre. Altruista, do’ me stessa per aiutare gli altri. Mi offendo facilmente, sono un po’ permalosa, ma capisco quando esagero. So chiedere scusa. Leggi tutto