• Napolitani
  • Casciello
  • Rinaldi
  • Cocchi
  • Buzzatti
  • Ward
  • Valorzi
  • Cacciatore
  • Baietti
  • Paleari
  • De Leo
  • Falco
  • Antonucci
  • Scorza
  • Quarta
  • Bruzzone
  • Gelisio
  • De Luca
  • Dalia
  • Chelini
  • Romano
  • Mazzone
  • Bonetti
  • Catizone
  • Meoli
  • Boschetti
  • Gnudi
  • Carfagna
  • Liguori
  • Alemanno
  • Leone
  • Romano
  • Santaniello
  • Coniglio
  • Barnaba
  • Grassotti
  • Bonanni
  • Quaglia
  • Ferrante
  • Andreotti
  • Califano
  • Crepet
  • de Durante
  • Pasquino
  • di Geso
  • Miraglia
  • Algeri
  • Rossetto
  • Tassone

Chi è Milena Miconi oggi: età, altezza, marito, figlie e Instagram

Letizia Liguori 5 Aprile 2022
L. L.
29/05/2022

Dopo Miss Italia, sono in molti a chiedersi che fine ha fatto e chi è Milena Miconi oggi: età, altezza, peso, marito, figli, origini, vita privata, serie tv e film dell'attrice.



Attrice di teatro, cinema, televisione, fotoromanzi, ex modella, conduttrice e opinionista. Esordisce in televisione giovanissima nel 1997 in “Un posto al sole” nel ruolo di Luana, la ladra dell’auto. Seguono serie come: S.P.Q.R. nel ruolo di Dolabella, Anni ’50 di Carlo Vanzina, La casa delle beffe, Carabinieri. Don Matteo, Edda, San Pietro, Una famiglia in giallo, Vita da paparazzo, Terapia d’urgenza, Sarò sempre tuo padre e La vita che corre.

Esordisce a teatro nello spettacolo “Atti Unici” di Neil Simon, diretta da Antonio Serrano. Ne citiamo altri come “Se ne cadette o’ Teatro” di Bruno Colella, “La voglia matta” di Attilio Corsini, “Il giorno della civetta” di Fabrizio Catalano. I tre moschettieri di Pino Ammendola e Nicola Pistoia.

Nel 1997 debutta al cinema in “Finalmente soli” di Umberto Marino e “Fuochi d’artificio” per la regia di Leonardo Pieraccioni nei panni di Virginia. Nel 2010 è in film come Il sottile fascino del peccato, poi La strada di Paolo (2011),100 metri dal paradiso (2012) e Il disordine del cuore (2013)

Dalla sua carriera alla vita privata, cercheremo di capire che fine ha fatto Milena Miconi, chi è oggi, quanti anni ha, dove vive, origini, marito e figli.

Chi è Milena Miconi oggi: biografia, età, altezza, peso, fisico, origini, marito, figli e vita privata dell’attrice

Per mettere a fuoco la sua vita privata e sapere davvero chi è Milena Miconi, Instagram e Facebook ci aiuteranno innanzitutto a conoscere età, origini, dove vive, peso, altezza, marito, figli, famiglia e tutto ciò che è possibile sapere sul suo conto.

Nasce a Roma il 15 dicembre del 1971 sotto il segno zodiacale del Sagittario. É alta 178 cm e pesa circa 57 kg.

L’attrice dallo sguardo magnetico, occhi verdi, capelli castani spesso con riflessi rosso-ramato, labbra carnose e tratti dolci e delicati. Non passa mai inosservata con un fisico esile e longilineo, alta, slanciata e con un portamento tipico di una mannequin.

Cresce a Roma, da una famiglia umile, con papà Osvaldo, tappezziere e mamma Maria Grazia casalinga. Ha un fratello di nome Marco.

Il profilo Instagram di Milena Miconi è seguitissimo, attualmente i suoi followers sono 120 mila. É molto attiva sui social infatti i post pubblicati sino ad ora sono più di 1.300. Tra foto, video e reels, condivide scatti di sé stessa in tutta la sua bellezza, con abiti mozzafiato e anche dei suoi successi lavorativi.

Grande notorietà l’ha avuta grazie a Pier Francesco Pingitore che l’ha scelta come primadonna nella compagnia de ‘Il Bagaglino’. Nel 2000 su Canale 5 prende parte al varietà BuFFFoni con Pippo Franco, Leo Gullotta e Oreste Lionello.

Per quanto riguarda la vita sentimentale e privata dell’attrice sappiamo che è felicemente sposata. Prima di conoscere il suo attuale marito la nostra protagonista, era già stata sposata. All’oggi il marito di Milena Miconi e Mauro Graiani. Sono stati insieme per 18 anni, poi nel 2019 si sono sposati. Testimone di nozze della sposa è la soubrette e amica Matilde Brandi. Dalla unione della coppia sposata sono nate due figlie: Sofia nel 2003 ed Agnese nel 2010.

Formazione e titoli di studio dell’attrice Miconi

Nonostante sia molto conosciuta dal grande pubblico Rai grazie alla fiction “Don Matteo”, Milena Miconi chi è come attrice, sono in pochi a saperlo. Scopriamo insieme come ha compiuto i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo dagli studi sino alla formazione accademica.

È diplomata in ragioneria ma il suo futuro non è tra numeri e la contabilità, infatti deciderà presto di studiare recitazione. Si diploma presso la scuola di recitazione ‘Fattoria dello Spettacolo’ metodo Stanislavkij – Strasberg nei primi anni 90′. Comincia la sua carriera come attrice di fotoromanzi e come modella.

Alterna la carriera teatrale con quella televisiva partecipando anche a diversi film per il cinema. Ma non solo attrice anche co-conduttrice in “Premio Regia Televisiva” (Rai 1, 2000).

Partecipa anche nel 2019 al programma di genere talk show, rotocalco e varietà ” Live – Non è la D’Urso” su Canale 5 come opinionista.

Filmografia, film e serie tv, Milena Miconi: chi è oggi in tv

Dal teatro passando per il cinema sino alla grande fiction televisiva, chi è Milena Miconi oggi è certamente la sua filmografia e testimoniarcelo. Ma conosciamola meglio proprio nel ruolo di Laura Respighi in Anceschi in Don Matteo, che le ha donato uno straordinario successo.

All’inizio della tredicesima stagione di Don Matteo si assiste alla rivelazione che i fan della soap non avrebbero mai voluto apprendere: il sindaco di Gubbio, fidanzata e poi moglie del capitano Flavio Anceschi (alias Flavio Insinna) non farà parte del cast della nuova stagione dell’amata serie tv.

Conosciamo meglio il personaggio che interpreta in Don Matteo. E’ il capo dell’amministrazione comunale di Gubbio, a partire dalla quarta stagione inizia una conoscenza con il capitano Anceschi, pian piano questo rapporto si tramuta in amicizia e nell’ultimo episodio della quarta stagione i due si fidanzano, sboccia l’amore. Nel penultimo episodio della quinta stagione i due si sposano dato che finalmente il capitano è riuscito a superare il suo pregiudizio nei confronti del matrimonio. Il loro rapporto come coppia è stato anche scombussolato dalle intemperanze delle rispettive madri, due vedove altoborghesi assai agguerrite. Entrambe si odiano ma don Matteo le persuade a seppellire l’ascia di guerra e a instaurare reciproci rapporti civili per amore dei loro figli.

Ma quali sono gli ultimi lavori sul piccolo schermo della nostra attrice? Il 25 marzo 2022 ha debuttato al teatro Manzoni a Roma con lo spettacolo “Sexy&Indecise” al fianco di Matilde Brandi e Patrizia Pellegrino. In televisione è nel programma “Vita”  una sit-com di Ciro Ceruti, che va in onda su Canale 8. 

Anagrafica Principale
Nasce a Roma il 15 dicembre del 1971 sotto il segno zodiacale del Sagittario. É alta 178 cm e pesa circa 57 kg. Si diploma presso la scuola di recitazione ‘Fattoria dello Spettacolo’ metodo Stanislavkij – Strasberg nei primi anni 90'. Attrice di teatro, cinema, televisione, fotoromanzi, ex modella, conduttrice e opinionista. Grande notorietà avuta grazie a Pier Francesco Pingitore che l'ha scelta come primadonna nella compagnia de ‘Il Bagaglino’. Nota al grande pubblico per il ruolo di Laura Respighi in Anceschi in Don Matteo.
Nome e CognomeMilena Miconi
Data di nascita15/12/1971
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneAttrice e modella
Anagrafica Principale
Nasce a Roma il 15 dicembre del 1971 sotto il segno zodiacale del Sagittario. É alta 178 cm e pesa circa 57 kg. Si diploma presso la scuola di recitazione ‘Fattoria dello Spettacolo’ metodo Stanislavkij – Strasberg nei primi anni 90'. Attrice di teatro, cinema, televisione, fotoromanzi, ex modella, conduttrice e opinionista. Grande notorietà avuta grazie a Pier Francesco Pingitore che l'ha scelta come primadonna nella compagnia de ‘Il Bagaglino’. Nota al grande pubblico per il ruolo di Laura Respighi in Anceschi in Don Matteo.
Nome e CognomeMilena Miconi
Data di nascita15/12/1971
Luogo di nascitaRoma
ProfessioneAttrice e modella
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Letizia Liguori Sono una studentessa di Lettere Moderne. Ho scelto questa facoltà per la mia passione più grande: la scrittura. Credo nel potere delle parole per cambiare il mondo, perché queste hanno una forza innata. Nel corso della mia vita, la scrittura è stata uno strumento di evasione: mi ha consolato nei momenti difficili e aiutato quando necessitavo di un consiglio. Maturando ho capito la sua importanza: raccontare idee che smuovano le coscienze. Le mie giornate da adolescente sono state influenzate dalle storie dei deboli di De Andrè, della poesia fatta canzone di Guccini, dal cinema con regia cristallina di Sorrentino e dalla lettura dei classici. Grazie alla lettura riesco ad allontanarmi dalla realtà presente ricercando un altrove nelle epoche passate. Credo che le parole siano un mezzo importante per conoscere sé stessi e gli altri, i vocaboli sono sempre stati la mia difesa, la mia ancora di salvezza. Il mio obiettivo è quello di impiegarli per rendere edotto ed informato il lettore lasciandogli una traccia, un punto di vista, seppur rivolto ad un unico e singolo individuo. Leggi tutto