• Google+
  • Commenta
12 marzo 2015

Calcolo Pensione OnLine: Contributiva-Retributiva-Anzianità-Anticipata

Calcolo Pensione OnLine: che la vostra pensione sia contributiva, retributiva, di anzianità o anticipata è importante conoscere le differenti variabili che portano a diversi risultati

Ecco come calcolare la Pensione 2015 On Line, dove si trova e come si fa il calcolo pensione contributiva, retributiva, di anzianità o anticipata, tabelle Inps – Irpf – Inpdap per la simulazione.

Il calcolo pensione online è stato reso necessario dal fatto che con tutte queste ultime novità sulle riforme sulle pensioni all’oggi è difficile orientarsi da soli: grazie ad internet, si può contare su uno strumento affidabile per il calcolo pensione OnLine verificando requisiti e tabelle Inps e Irpef.

I siti che offrono un servizio del genere sono vari: lo stesso Inps offre, ai lavoratori attivi iscritti, la possibilità di conoscere in anticipo l’ammontare del loro assegno futuro. Ma quali sono le variabili che contano all’interno del calcolo pensione oggi?

Prima di tutto, bisogna calcolare l’età pensionabile: l’età pensionabile non si matura più quando si è raggiunto il numero minimo di contributi e l’età anagrafica minima. Le nuove età pensionabili sono le seguenti:

  • Lavoratrici private: 644 anni nel 2014, 65 nel 2016 e 66 nel 2018;
  • Lavoratrici autonome: dal 2012 63 anni e mezzo con progressioni simili alle lavoratrici private;
  • Settore privato: dal 2018 tutti a 66 anni (per il settore pubblico è così già dal 2012)

Stabilito ciò, quale sistema di calcolo pensione Online sarà necessario adottare?

Scarica da qui gratis >> 

  • Per chi ha iniziato a lavorare dopo il 1995, quello contributivo;

  • Per chi ha maturato almeno 18 anni di contributi fino al 1995, dovrà calcolare fino al 2011 il sistema retributivo e poi da quell’anno sistema contributivo (calcolo misto);
  • Per chi entro il 1995 non aveva maturato 18 anni di contributi, calcolo a sistema retributivo.

Come capire a quanto ammonterà la pensione? Il calcolo pensione OnLine consiste in questo: il montante contributivo individuale con sistema contributivo viene moltiplicato per il coefficiente di trasformazione che aumenta proporzionalmente all’età di pensionamento.

Per individuare il coefficiente di trasformazione, ci si riferisce a determinate tabelle. Dal 1995 gli assegni si misurano in base ai contributi versati: al momento della pensione, ogni lavoratore ha un assegno la cui somma è basata sull’età e sulle aspettative di vita. Passiamo ora ai diversi modi di calcolo pensione online.

Calcolo Pensione OnLine, dove trovarlo: tabelle e sito Inps e Irpef

Per il calcolo pensione online ci si può rivolgere direttamente al sito dell’Inps: si potrà effettuare una richiesta oppure scaricare l’apposito software sul proprio computer.  Anche il sito dell’Irpef propone una valida alternativa. Entrambe le soluzioni proposte sono molto facili da usare, tenendo tutti i dati necessari sotto mano.

Calcolo Pensione OnLine Contributiva per donne e uomini

Il calcolo della pensione contributiva online calcola dalla somma delle retribuzioni annue (ra) del lavoratore, il 33% dei contributi, in modo da ottenere l’ammontare della pensione. Tradotto in termini matematici m (l’ammontare dei contributi versati) = ra * 33% .  Ma non è finita qui: ogni anno il fattore m dovrà essere rivalutato per i tassi di capitalizzazione (pubblicati ogni anno dall’Istat). Quindi, bisognerà misurare la pensione annua, determinata dall’ammontare dei contributi al coefficiente di trasformazione dato dall’età del lavoratore.

Calcolo Pensione Online Retributiva, indici Inps e Inpdap

Il calcolo della pensione con schema retributivo viene basato sulla retribuzione complessiva del periodo lavorativo. Su questo importo bisogna tenere conto della rivalutazione su base Istat e fare la media della retribuzione del periodo di lavoro in questione.

Se, ad esempio nelle ultime 260 settimane un lavoratore ha avuto un reddito di 135.000 euro, la rivalutazione su base Istat è di 4.000 euro, bisognerà dividere la somma dei due importi per 260. Successivamente, moltiplicare la somma per il numero di settimane che valgono dall’inizio dell’assicurazione. Moltiplicare quest’altro risultato per l’aliquota corrispondente della percentuale di rendimento – per individuare l’aliquota sono disponibili le apposite tabelle dell’Inps. Le due quote ottenute determineranno l’ammontare della pensione lorda mensile.

Calcolo Pensione On Line di Anzianità dipendenti e professionisti

E che dire del calcolo della pensione di anzianità? Il diritto alla pensione di anzianità si acquisisce con il raggiungimento di una quota risultante dall’età anagrafica minima richiesta e gli anni di contributi richiesti. Per i lavoratori indipendenti e iscritti ai fondi pensione sostitutivi, a partire dal 2011, è necessario raggiungere la quota 96 con almeno 60 anni di età anagrafica e almeno 36 anni di contributi. Per i lavoratori autonomi è necessario raggiungere la quota 97 con almeno 61 anni di età e 36 di contributi.

Il requisito minimo contributivo di 35 anni va calcolato escludendo la contribuzione per disoccupazione e malattia. Inoltre, si può andare in pensione a prescindere dall’età se si possiede l’anzianità contributiva di almeno 40 anni. In tal caso, saranno utilizzate anche le contribuzioni figurative per disoccupazione e malattia.

Calcolo Pensione On LineAnticipata: quando si può andare in pensione

Il calcolo della pensione anticipata si riferisce ai soggetti con anzianità contributiva risalente al 31 dicembre 1995 (42 anni e 1 mese gli uomini; 41 anni e un mese le donne). Per chi accede alla pensione anticipata all’età inferiore a 62 anni, si applica una penalizzazione sull’assegno che corrisponde a un punto percentuale per ogni anno di anticipo all’accesso alla pensione e di due punti rispetto a due anni. Tale riduzione si applica seguendo il calcolo retributivo. La stessa riduzione non si applica a coloro che maturano il requisito di anzianità richiesto entro il 31 dicembre 2017.

Ambra Benvenuto


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy