• Google+
  • Commenta
4 novembre 2003

Archeologia nel Mediterraneo

Il rinvenimento di un sito archeologico, proprio all’interno del campus di Fisciano, ha ravvivato l’interesse per tutto ciò che è antico e si cela sotIl rinvenimento di un sito archeologico, proprio all’interno del campus di Fisciano, ha ravvivato l’interesse per tutto ciò che è antico e si cela sotto il terreno. “Ricerca, tutela e valorizzazione delle aree archeologiche del territorio dell’Eforia di Patrasso” sarà il titolo del convegno in due giorni che si svolgerà il 6 novembre a Paestum, proseguendo il 7 a Fisciano. L’evento rientra nell’ambito della presentazione del nuovo programma di scavi nei siti archeologici greci, portati avanti dalla SAIA (Scuola Archeologica Italiana di Atene) in collaborazione con il Dipartimento di Beni Culturali di Salerno. Gli orari ed i luoghi previsti per le due sessioni di lavoro sono le 16.00 presso l’Hotel Ariston di Paestum, mentre la seconda sessione di relazioni avverrà dalle ore 10.00 nell’aula delle lauree a Fisciano.

Google+
© Riproduzione Riservata