• Google+
  • Commenta
17 dicembre 2003

Salernitana, tre punti d’oro

Bella rimonta per la squadra di Pioli, che contro la quotata Ternana vince e convince. Sul trono dei protagonisti ancora una volta Giorgio Di Vicino eBella rimonta per la squadra di Pioli, che contro la quotata Ternana vince e convince. Sul trono dei protagonisti ancora una volta Giorgio Di Vicino ed il suo vellutato sinistro che per ben due volte trafigge il portiere umbro Brunner. Partita noiosa fino al vantaggio umbro con Zampagna, bestia nera per i granata. Il gol degli avversari dà grinta agli uomini granata che si rendono pericolosi più volte. Bello il primo gol dal limite del “folletto”, strepitosa l’azione di Bombardini sulla destra che porta al raddoppio. Vittoria meritata per i granata, ottima la prestazione dei due uomini più attesi: Di Vicino e Bombardini, appunto. Il primo per i gol, il secondo per gli assist. Nel complesso la Salernitana ha saputo reagire e ha dimostrato di essere una squadra, che, se al completo, può far male. Qualche imbarazzo solo in difesa nel corso del primo tempo, mentre nella ripresa la Salernitana si è difesa senza affanni nonostante le quattro punte schierate da Berretta. Vittoria con dedica particolare quella di domenica: due gol e tre punti per festeggiare il presidente Aliberti nel giorno del suo onomastico.

Google+
© Riproduzione Riservata