• Google+
  • Commenta
15 gennaio 2004

Teatro e Solidarietà

Tra ottobre e novembre si è tenuta presso il Centro Sociale di Mercato S. Severino la 2a Rassegna Teatrale Giovani, voluta dall’associazione socio-culTra ottobre e novembre si è tenuta presso il Centro Sociale di Mercato S. Severino la 2a Rassegna Teatrale Giovani, voluta dall’associazione socio-culturale L’Incontro. A gennaio la serata finale (al momento di andare in stampa, non è stato confermato se il 18 o il 25), in cui tutti gli attori riceveranno un attestato dall’Assessorato al Turismo e allo Spettacolo della provincia di Salerno che, insieme al Comune di MSS, patrocina l’iniziativa. I vincitori riceveranno una targa dal Sindaco di S. Severino e da un delegato del dott. Bottoni, sindaco di Scafati e Assessore al Turismo e allo Spettacolo.
La rassegna raccoglie le compagnie amatoriali della provincia formate prevalentemente da ragazzi fra i 12 e 25 anni. Oltre a permettere ai giovani attori di mettere in scena uno spettacolo teatrale, l’iniziativa ha come scopo quello di suscitare l’interesse e la passione per un genere che il più delle volte “ha anticipato tematiche sociali di grande rilievo”, come sottolinea l’avv. Angiuni, presidente dell’Associazione. Ma gli impegni de L’Incontro non si fermano a questo. Le offerte, rigorosamente libere, lasciate all’ingresso nei giorni della rassegna, saranno infatti devolute a favore del progetto PIGOT dell’UNICEF, per aiutare le necessarie vaccinazioni dei bambini africani.
Gabriele Gambaro

Google+
© Riproduzione Riservata