• Google+
  • Commenta
15 maggio 2004

Una morte avvolta nel mistero

Il 27 ottobre 1962, a Bescapè nei pressi di Milano, espose l’aereo sul quale viaggiavano Mattei, il pilota Bertuzzi e il giornalista americano Mc Ha
Il 27 ottobre 1962, a Bescapè nei pressi di Milano, espose l’aereo sul quale viaggiavano Mattei, il pilota Bertuzzi e il giornalista americano Mc Hale. Si parlò immediatamente di incidente e il caso fu chiuso con una velocità indescrivibile, così come indescrivibile e improvviso fu il silenzio che scesesulla vicenda. L’ipotesi dell’attentato era nell’aria, basta pensare alla manomissione dei nastri Rai, in cui risulta tolto l’audio alle interviste di due contadini che parlavano di esplosione in opposizione a quanto si voleva far credere: l’aereo era precipitato. Per oltre trent’anni il caso Mattei è rimasto negli archivi giudiziari con una sentenza di “non luogo a procedere contro ignoti perché il fatto non sussiste”. Nel 1992 è una deposizione di Tommaso Buscetta che riapre il caso. Il pentito di Cosa Nostra parla di un delitto compiuto per fare un favore alle cosche americane, che a loro volta agivano come braccio armato di potenti protagonisti della politica e dell’economia americana. Per il Presidente dell’Eni si pensò di non usare armi da fuoco né di ricorrere ad azioni spettacolari, occorreva studiare un metodo per eliminarlo del tutto inusuale, tale che l’episodio rimanesse avvolto nel mistero più fitto. Furono alcuni Killer attivati dal Boss Di Cristina a sabotare l’aereo di Mattei durante la sosta a Catania, da dove sarebbe poi partito per Milano. Dopo queste rivelazioni, la magistratura ha riaperto le indagini. Per ora l’unico colpevole, è la mafia, che sembra nata apposta per dare un nome all’assassino quando non lo si può identificare.

E si, se la mafia non basta più nemmeno a spiegare un attentato, a cosa serve?

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy