• Google+
  • Commenta
28 settembre 2004

Furto al bar di Lettere

Amara sorpresa per gli studenti dell’Università degli Studi di Salerno. Questi ultimi, infatti, lo scorso lunedì 27 settembre, non hanno potuto usufruAmara sorpresa per gli studenti dell’Università degli Studi di Salerno. Questi ultimi, infatti, lo scorso lunedì 27 settembre, non hanno potuto usufruire dei prodotti del Bar Blu di Lettere e dei distributori automatici adiacenti, in quanto, nella notte, i “soliti ignoti” avevano provveduto a saccheggiare il tutto. I primi ad accorgersi dell’accaduto sono stati gli operatori della sorveglianza notturna, troppo tardi per poter intervenire, ma non troppo per avvertire i Carabinieri della Stazione di Fisciano. Questi, agli ordini dell’esperto comandante Carmine Gallo, si sono immediatamente recati sul posto, avviando delle indagini. Dai primi rilievi effettuati dai militari dell’Arma pare che gli autori del raid notturno siano stati in due, avvantaggiati da un cattivo funzionamento delle porte d’ingresso del padiglione della facoltà di Lettere e Filosofia. Fra le ipotesi formulate, sembra avere maggiore attendibilità quella che riconduce questo crimine al racket delle estorsioni, ipotesi avallata da alcuni precedenti episodi accaduti qualche anno fa.

di Floriana Attanasio

Google+
© Riproduzione Riservata